• Articolo Pescara, 20 marzo 2017
    • L’Abruzzo finanzia l’efficientamento energetico delle scuole

    • Nuovo bando regionale per interventi di efficienza energetica negli istituti scolastici. Stanziato un finanziamento di 7 milioni di euro

    Efficienza energetica, in 10 anni abbiamo risparmiato 3mld € di fossili

     

    (Rinnovabili.it) – Nuovo passo avanti dell’Abruzzo sul fronte dell’efficienza energetica. Dopo il bando di finanziamento derivanti dal POR-FESR 2007-2013 per interventi finalizzati al risparmio e all’efficientamento energetico degli enti locali e i 30 milioni per diagnosi energetiche nelle piccole e medie imprese, la regione rilancia puntando direttamente sulle scuole.

     

    È stato pubblicato sul Bura (speciale n. 34 del 17 marzo) il bando del POR-FESR Abruzzo 2014-2020, a valere sull’asse IV, azione 4.1.1, per il sostegno alla “Promozione dell’eco-efficienza e riduzione di consumi di energia primaria negli edifici e strutture pubbliche”. Beneficiari dell’intervento sono tutti gli Enti Locali abruzzesi proprietari di edifici scolastici che hanno a disposizione l’importo complessivo di 7 milioni di euro. I progetti proponibili riguardano interventi di ristrutturazione di singoli edifici o complessi di edifici, installazione di sistemi intelligenti di telecontrollo, regolazione, gestione, monitoraggio e ottimizzazione dei consumi energetici e delle emissioni inquinanti anche attraverso l’utilizzo di mix tecnologici. I contributi sono concessi a fondo perduto nella misura del 100% della spesa ritenuta ammissibile. I progetti di investimento sono finalizzati a ridurre i consumi energetici negli edifici scolastici pubblici. La domanda deve essere presentata entro il 19 maggio prossimo e obbligatoriamente riferita a un solo e unico progetto per ente anche se potrà interessare più edifici nell’ambito della stessa area scolastica.

     

    Ma l’efficienza energetica coinvolge la Regione anche su un piano più ampio. L’Abruzzo è infatti uno dei partner del progetto europeo “New finance for energy efficiency measures in public buildings“. L’iniziativa, il cui primo meeting si è tenuto a febbraio a Zagabria, si concentra sulle forme di investimento e finanziamento innovative per misure di efficienza energetica negli edifici pubblici a livello transnazionale. I risultati attesi sono: la realizzazione di una piattaforma virtuale che raccoglie modelli innovativi di implementazione e strumenti per supportare il processo di networking tra i proprietari di edifici pubblici e gli istituti finanziari; attività di raccolta e studio di 24 modelli di business innovativi in tema di efficienza energetica e di 5 modelli basati sulla combinazione di fondi pubblici e privati che saranno replicati in almeno 3 diversi paesi con il coinvolgimento di 5 diverse autorità locali; implementazione di attività di training.

    Tutte le News | Abruzzo
    Sei Campioni abruzzesi dell’economia circolare13 marzo 2017

    Sei Campioni abruzzesi dell’economia circolare

    Legambiente premia le esperienze più innovative in tema di economia circolare nella tappa abruzzese del Treno Verde

    IMG_46271-1024x74526 luglio 2016

    Mobilità a idrometano, l’Abruzzo presenta la strategia

    Un piano a più fasi per trasformare la flotta auto della società di trasporto pubblico. Mazzocca: l’idrometano ci traghetterà verso l’idrogeno

    529264946b74d7fc4376e1c6fb4b0d0125 maggio 2016

    La mobilità sostenibile dell’Abruzzo sceglie l’idrometano

    La Regione ha concordato con la società di trasporti TUA di convertire tutta la flotta di trasporto pubblico abruzzese all’alimentazione con indrometano

    chieti_008 febbraio 2016

    Parte da Chieti il sistema Smartness in Waste Management

    Taglio del nastro nel comune abruzzese del nuovo open data che monitora in tempo reale i parametri di raccolta, emissioni e costo dei sistemi urbani di raccolta dei rifiuti

    COOU lancia la prima CircOLIamo a zero emissioni-05 ottobre 2015

    Il COOU sbarca in Abruzzo con 4 tappe di CircOLIamo

    La campagna di sensibilizzazione sulla corretta gestione degli oli usati sarà nei prossimi giorni in 4 città abruzzesi: l’Aquila, Teramo, Pescara e Ortona

    Abruzzo16 novembre 2014

    Rifiuti: in arrivo quasi 8 mln per impianti compostaggio

    A beneficiare dei finanziamenti saranno soggetti pubblici operanti nell’ambito della programmazione e gestione di settore

    Abruzzo28 agosto 2014

    L’Abruzzo presenta il progetto Naturaccessibile

    Di Matteo: “questa iniziativa nasce dall’eesigenza di pensare il territorio come elemento di interconnessione di esperienze quotidiane”

    12