• Articolo Sesto San Giovanni, 18 marzo 2013
  • ABB fornirà un sistema di controllo per un impianto Enel

  • Il sistema Symphony Plus aumenterà l’efficienza e le performance ambientali per una delle principali unità dell’impianto Grazia Deledda Sulcis in Sardegna

ABB, gruppo leader nelle tecnologie per l’energia e l’automazione, si è aggiudicata un ordine da Enel, la più grande azienda italiana operante nel campo dell’energia e una delle utility leader in Europa, per la fornitura del sistema di automazione e controllo SymphonyTM Plus a servizio di  una delle principali unità dell’impianto Grazia Deledda Sulcis in Sardegna.

Grazia Deledda Sulcis è un impianto a carbone da 590 megawatt in prossimità della cittadina di Portoscuso, sulla costa sudoccidentale della Sardegna. L’impianto è costituito da due unità, ognuna con una capacità di generazione di oltre 240 megawatt. I sistemi di controllo esistenti saranno sostituiti da una soluzione di automazione totale d’impianto per aumentare l’efficienza dell’impianto stesso e migliorarne le performance ambientali.  Il gruppo Enel è proattivamente impegnato a implementare azioni per migliorare l’efficienza e ridurre l’impatto ambientale dei suoi impianti a carbone.

 

La nuova soluzione Symphony Plus include il nuovo controllore ad alte prestazioni, i sistemi di gestione dei bruciatori e di desulfurizzazione dei gas provenienti dalla combustione di carburante, la strumentazione, una nuova sala controllo e stazioni operatore attrezzate con un’interfaccia uomo-macchina di facile utilizzo.

“Il sistema di automazione di impianto Symphony Plus contribuisce sensibilmente al miglioramento dell’efficienza e alla riduzione dell’impatto ambientale grazie all’integrazione di diversi sistemi di produzione e informazione in una singola piattaforma” ha dichiarato Massimo Danieli, responsabile del business Power Generation della divisione Power Systems di ABB. ”E’ scalabile e consente l’integrazione dei sistemi elettrici, di automazione e manutenzione dell’impianto rispondendo al rapido evolversi delle esigenze nel tempo”.

L’impianto Grazia Deledda Sulcis si trova all’interno del bacino Sulcis Iglesiente, sede dell’unico deposito italiano di carbone . L’utilizzo di carbone per la generazione di energia è in crescita nel nostro Paese, che persegue l’indipendenza dalle importazioni di gas naturale dalla Russia e dall’Algeria. Ad oggi, circa il 52 percento dell’energia elettrica italiana è generata con gas naturale, e ciò rende il nostro uno dei Paesi più dipendenti dal gas nell’Unione Europea.

Symphony Plus è la piattaforma ABB di automazione e controllo per gli impianti di generazione di energia e per il settore dell’acqua. Questa piattaforma, versatile e scalabile, è stata progettata per massimizzare l’efficienza e l’affidabilità degli impianti attraverso l’automazione, l’integrazione e l’ottimizzazione degli impianti stessi. Sono oltre 6.000 le installazioni Symphony Plus attive in tutto il mondo, di cui  oltre 4.000 nelle applicazioni dell’energia e del settore dell’acqua.