• Articolo Bruxelles , 12 aprile 2013
  • Una petizione valida in tutta Europa

    Acqua: la petizione italiana chiede aiuto ai vip

  • Una raccolta firme che nel suo ultimo mese di validità ha chiesto aiuto ai vip per raggiungere la quota firme necessaria

(Rinnovabili.it) – Avete firmato per l’acqua? Beh c’è a disposizione ancora un mese di tempo per unirvi a nomi famosi e di semplici cittadini che hanno siglato l’iniziativa dei Cittadini Europei nata per chiedere alla Commissione Ue che l’acqua esca dal mercato e dai tentativi di privatizzazione.

La petizione ha ormai superato in Europa il milione di firme,  ma visto che in Italia mancano ancora 40mila nomi per raggiungere il minimo valido il Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua ha deciso di chiamare a raccolta una serie di personaggi che partecipano ad un spot che  vuole dare nuovo vigore alla fase finale della raccolta firme. Dall’impegno del Forum è quindi nato lo spot italiano sull’Ice per l’Acqua Pubblica al quale hanno preso parte Stefano Rodotà, Lella Costa e Ascanio Celestini e che andrà in onda tra pochi giorni sui social network e in tutti i siti che sostengono l’attività. “Da oggi i cittadini europei possono chiedere alla Commissione Ue che l’acqua possa essere messa fuori dal mercato in tutta Europa – spiegano i testimonial nello spot – e ci serve il tuo contributo per centrare l’obiettivo. Per firmare basta poco”.

Contribuire alla causa è facile e veloce, basta andare sul sito www.acquapubblica.org e firmare dando così valore ad una causa che è per il bene di tutti e che in Europa continua a riscuotere successo.