• Articolo Düsseldorf, 11 novembre 2011
  • Il “Premio Tedesco per la Sostenibilità 2011” è uno dei premi più autorevoli attribuiti in Germania

    Aziende green: ‘Viessmann’ vince un premio per la sostenibilità

  • L’impresa tedesca ha ottenuto il riconoscimento superando oltre 700 aziende in concorso

(Rinnovabili.it) – La Viessmann, azienda tedesca specializzata nello sviluppo di prodotti innovativi per il riscaldamento, ha recentemente vinto il Premio per la Sostenibilità 2011, uno dei riconoscimenti “verdi” più prestigiosi che la Germania possa attribuire. Durante la cerimonia di premiazione a Düsseldorf, Ilse Aigner, Ministro per la tutela del consumatore, ha infatti dichiarato che “la sostenibilità è il motore e il punto di forza dell’economia tedesca; un impulso concreto in questo senso lo offrono in particolare proprio le aziende che operano nel campo energetico”. Secondo Martin Viessmann, presidente dell’omonima azienda: “Il premio conferma la nostra dedizione attraverso cui, da sempre, lavoriamo attraverso rigidi criteri di sostenibilità, dove ogni nostro processo produttivo cerca di conciliare al meglio le nostre responsabilità economiche ma anche quelle ecologiche, ambientali e sociali. Cerchiamo inoltre di puntare molto sull’efficienza energetica e sulla sostituzione dei combustibili tradizionali con le fonti di energia rinnovabile”.

La valutazione della giuria si è basata sull’individuazione di criteri rigorosi che, nell’analisi di oltre 700 aziende in concorso, ha tenuto conto non solo delle scelte “verdi” delle imprese effettuate in ogni singolo processo produttivo, ma anche delle politiche ambientali formalizzate “a monte” dalle stesse società, e che dovrebbero contenere gli impegni di sostenibilità all’inizio di ogni processo decisionale.