• Articolo Roma, 16 ottobre 2012
  • Per la presentazione delle domande di partecipazione c’è tempo fino al 31 ottobre

    Al via la IV edizione di “Progetti sostenibili e Acquisti verdi”

  • Il concorso, lanciato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze e da Consip, andrà a premiare le amministrazioni e le imprese che dimostreranno di essere più green

(Rinnovabili.it) – Quattro i riconoscimenti che saranno assegnati alle imprese più tenaci nella promozione della sostenibilità ambientale. La IV edizione del concorso “Progetti sostenibili e Acquisti verdi 2012”, lanciata oggi dal Ministro dell’Economia e delle Finanze (MEF) e da Consip, ha deciso di premiare così le amministrazioni pubbliche e le imprese private più attente nella riduzione degli impatti che le loro attività causano all’ambiente e alla società. I quattro riconoscimenti in palio, infatti, andranno a premiare coloro che avranno raggiunto importanti risultati nell’attuazione di politiche di sostenibilità ambientale e che avranno privilegiato al contempo l’offerta e l’acquisto di beni e servizi “green”. Uno degli obiettivi del premio è la diffusione della cultura del Green Public Procurement (GPP), un’esperienza attraverso cui valorizzare gli acquisti verdi, al centro dell’impegno del MEF e della Consip nel razionalizzare l’acquisto di beni e servizi da parte della Pubblica Amministrazione.

 

La premiazione avverrà il prossimo 13 dicembre nella sede della Provincia di Roma, momento che sarà anche occasione per fare il punto sullo stato dell’arte dei GPP: oltre al “Premio GPP 2012, i vincitori diventeranno testimonial di un video sul tema degli acquisti verdi e dei progetti sostenibili. Chi volesse partecipare al concorso ha tempo fino al 31 ottobre per presentare tutta la documentazione necessaria.