• Articolo Firenze, 18 gennaio 2012
  • Un evento promosso da Alleanza per il Clima

    I Piani di Azione Energia Sostenibile candidati al Premio A+CoM

  • Attraverso il premio A+CM verranno messi in evidenza i 4 PAES di maggiore completezza redatti dai Comuni aderenti al Patto dei Sindaci

(Rinnovabili.it) – Per valorizzare le eccellenze tra i Piani di Azione Energia Sostenibile è stato organizzata un’iniziativa che premierà i migliori PAES tra quelli che si candideranno per essere poi giudicati da una commissione di esperti. Principale strumento di pianificazione energetica, il Piano viene redatto dalle amministrazioni locali che hanno aderito al Patto dei Sindaci con lo scopo di organizzare e guidare lo sviluppo energetico riducendo i consumi, gli sprechi e al contempo promuovendo le rinnovabili sul territorio. I 1.600 comuni che hanno aderito al Patto si sono infatti impegnati ha presentare entro un anno un PAES per raggiungere e superare gli obiettivi europei fissati dal pacchetto 20-20-20.

Il premio A+CoM nasce con l’intenzione di incoraggiare e stimolare le amministrazioni comunali ed evidenzierà i 4 PAES più completi ed efficaci premiandoli a Firenze, durante la manifestazione dedicata proprio alla valorizzazione delle politiche più sostenibili Terrafutura. Potranno prendere parte alla prima edizione del Premio le amministrazioni che entro il 9 marzo invieranno i Piani approvati nel 2010 e nel 2011 e presentati anche alla Commissione Europea, tenendo conto che dovranno contenere azioni concrete nel settore municipale e residenziale atte al miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici, e nei comparti quali terziario e trasporti, fondamentali per la riduzione degli inquinanti, la razionalizzazione dei consumi e il miglioramento della qualità della vita. Saranno considerati fondamentali anche gli interventi riguardanti produzione locale di energia, pianificazione territoriale, acquisti pubblici, coinvolgimento della cittadinanza, degli stakeholder e del settore produttivo.