• Articolo Roma, 14 marzo 2013
  • Un portale informativo realizzato dal ministero dell’Ambiente

    Naturaitalia.it per scoprire le Aree Naturali Protette

  • Cos’è la biodiversità? Come contribuire alla sua salvaguardia? Come viene tutelata in Italia e nel mondo? Un sito web promuove una conoscenza informata e una fruizione consapevole dell’immenso patrimonio naturalistico italiano

naturaitalia.it (Rinnovabili.it) – Imparare a conoscere l’immenso patrimonio di biodiversità italiano non è mai stato così facile: il portale realizzato dal Ministero dell’Ambiente www.naturaitalia.it permette da oggi di scoprire in maniera interattiva i parchi nazionali e le aree marine protette del Paese.

Nella sezione “Vivi le aree naturali” sono visualizzabili mappe e schede complete di tutte le informazioni utili relative alle principali attrattive, agli itinerari consigliati, alle indicazioni logistiche su come arrivare, dove alloggiare e dove mangiare, fino alle previsioni meteorologiche. Grazie ad un accordo con Google, è inoltre possibile vedere la “streetview” dei parchi nazionali del Gran Paradiso, d’Abruzzo e della Sila.

Informazioni sulla biodiversità e le sue funzioni possono essere reperite nella sezione “Scopri la biodiversità”, che contiene anche indicazioni sulle normative nazionali, europee ed internazionali relative alla salvaguardia delle specie e degli habitat. Il portale propone anche alcuni semplici consigli per contribuire quotidianamente alla salvaguardia della biodiversità, adottando uno stile di vita più responsabile.

Nell’ambito del portale è stato realizzato anche il “Network nazionale della biodiversità”, una rete di Centri di Eccellenza e Focal Point nazionali che condividono informazioni sul tema, rendendo Naturaitalia.it il più ricco aggregatore di banche dati d’Europa sulla conservazione della biodiversità. L’obiettivo è quello di migliorare la diffusione e la condivisione dei dati, rendendoli disponibili per la ricerca, l’educazione e la formazione.