• Articolo Rispescia (GR), 8 agosto 2013
  • In Maremma, nella provincia di Grosseto, tre delle spiagge più belle d'Italia

    Cala Bianca, “La più bella sei tu”

  • Le spiagge da sogno, elette dal popolo del web nel sondaggio di Legambiente “La più bella sei tu”, saranno premiate il prossimo 17 agosto nell’ambito della XXV edizione di Festambiente

Cala Bianca di Camerota (SA). Fonte: Legambiente.Una perla nel cuore di una delle più famose aree marine protette d’Italia, un meravigliosa spiaggia nel Parco Nazionale del Cilento bagnata da uno dei mari più puliti della penisola: Cala Bianca di Camerota (SA) è la vincitrice assoluta del sondaggio “La più bella sei tu“, lanciato sul web da Legambiente per eleggere la spiaggia più bella del 2013. Il popolo degli internauti che l’ha votata, infatti, l’ha definita “unica e inimitabile“, “un paradiso terrestre“, “una spiaggia dove si può ritrovare la calma e la pace“, “uno dei posti più belli dove poter fare il bagno nel Cilento“. Dal sondaggio è emersa una vera e propria lista delle 17 spiagge più belle d’Italia, scaturita incrociando i risultati delle preferenze che gli utenti hanno espresso sul sito e sulla pagina Facebook dell’associazione ambientalista con i dati della Guida Blu 2013 e il parere di una giuria di esperti.

 

Le 16 perle balneari

 

Legambiente ha volutamente deciso di non stilare una classifica “perchè ognuna delle spiagge scelte meriterebbe comunque un primo posto“; le 16 perle balneari sono state selezionate sia per la loro bellezza e unicità, ma anche perché simbolo di legalità, biodiversità e conservazione. Nella lista figurano: la Spiaggia dei Conigli nella riserva naturale di Lampedusa, che si è aggiudicata una menzione speciale; Cala Violina, Cala di Forno e Cala delle Caldane in Maremma; la spiaggia Su Giudeu, Cala Goloritze e Capo Comino, in Sardegna; la Scala dei Turchi e Cala Rossa, in Sicilia; Cala Matano, Punta Pizzo e Campomarino, in Puglia; Cala Rovaglioso, in Calabria; Chiaia di Luna, nel Lazio; la Baia dei Saraceni, in Liguria; e la Spiaggia delle due Sorelle, nelle Marche. Si tratta di spiagge che, come ha dichiarato il responsabile mare di Legambiente, Sebastiano Venneri, sono tutte nel cuore degli italiani e, oltre a rappresentare un presidio di legalità, hanno conservato intatta la bellezza, la qualità paesaggistica e il loro straordinario valore estetico.

 

La premiazione a Festambiente (GR)

 

Le 17 spiagge più belle d’Italia saranno premiate il 17 agosto prossimo nell’ambito della XXV edizione di Festambiente, il festival di ecologia, solidarietà e bellezza organizzato da Legambiente, che prenderà il via domani a Rispescia, nella provincia di Grosseto, fino al 18 agosto.

 

“Le sedici spiagge che abbiamo deciso di premiare in Maremma – ha dichiarato il responsabile nazionale Turismo di Legambiente, Angelo Gentili – sono perle preziose di un’Italia ricca di tesori paesaggistici che rendono unico il nostro Paese e lo eleggono a meta di vera eccellenza per il turismo balneare. Ecco dunque che segnalare quelle più caratteristiche e speciali serve anche a ricordare che la tutela e la conservazione della bellezza italiana, nell’ottica di una fruizione turistica sostenibile, è la chiave giusta anche per il rilancio economico del Paese”.

 

L’equilibrio tra fruizione e conservazione è per Gentili il segreto per valorizzare le ricchezze naturali presenti sul nostro territorio.

 

Guarda la GALLERIA FOTOGRAFICA.