• Articolo Milano, 19 settembre 2012
  • I RAEE abbandonati saranno fotografati e segnalati alle autorità competenti

    Con RAEEporter Social, i RAEE vengono allo scoperto

  • In concomitanza con il ventennale dell’evento organizzato da Legambiente, Ecodom organizza la campagna per sensibilizzare i cittadini nella tutela dell’ambiente

(Rinnovabili.it) – I Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE) abbandonati dove capita sono molti di più rispetto a quanti se ne possano immaginare e, una volta dispersi, costituiscono una grave minaccia per l’ambiente. Lo sa bene Ecodom, il Consorzio Italiano Recupero e Riciclaggio Elettrodomestici da anni attivo nella sensibilizzazione dei cittadini nella tutela dell’ambiente, che, in occasione della XX edizione di Puliamo il Mondo (l’iniziativa di Legambiente in programma dal 28 al 30 settembre), presenterà RAEEporter Social, la campagna che invita i cittadini a fotografare i RAEE abbandonati affinché vengano rimossi da chi di dovere. Il sito dell’iniziativa, infatti, offre la possibilità a chiunque avvisti un rifiuto fuori posto di pubblicare la propria foto-segnalazione e di indicare il luogo preciso del ritrovamento, informazioni che il Consorzio trasferirà poi alle autorità competenti, che a loro volta si attiveranno per la rimozione.

Aderire a “Puliamo il Mondo” dà la possibilità a chiunque lo vorrà di partecipare al Concorso RAEEporter 2012, con il quale Ecodom premia i RAEEporter più attivi nella pubblicazione di foto, video o commenti sul tema: ogni mese sarà possibile aggiudicarsi libri di fotografia sul riciclo e a fine 2012 sarà selezionato un solo vincitore, che avrà diritto a un viaggio-reportage di 5 giorni in Ghana, per documentare il fenomeno dello smaltimento incontrollato dei RAEE.