• Articolo Roma, 25 giugno 2012
  • Dalla Giunta Polverini 2 mln per la valorizzazione delle foreste

  • Il provvedimento rientra nelle misure forestali previste dal Programma di Sviluppo Rurale del Lazio 2007-2013

Approvato dalla Giunta Polverini un bando da 2 milioni di euro per la valorizzazione e il miglioramento dell’ambiente e dello spazio rurale delle foreste e dei boschi del Lazio. Il provvedimento rientra nelle misure forestali previste dal Programma di Sviluppo Rurale del Lazio 2007-2013.

“La Giunta Polverini – dichiara l’assessore regionale all’Ambiente, Marco Mattei – consapevole delle grandi aspettative espresse dal territorio, intende valorizzare al meglio il patrimonio forestale regionale anche attraverso un utilizzo efficiente dei fondi europei per l’ambiente. Una valorizzazione concreta, turistica e culturale, che passa anche per la realizzazione o il ripristino di arredi nelle aree interne ai boschi, per interventi di recinzione di aree boscate di particolare pregio ambientale a vantaggio della fauna selvatica, per attività di rimboschimento dei boschi e dei sottoboschi, fino ad arrivare alla pianificazione di veri e propri percorsi didattici, ricreativi e culturali”.

Al bando potranno partecipare tutti i comuni del Lazio, le università agrarie, le comunità montane, le provincie, i privati e i consorzi di privati o pubblico-privati. Tutti coloro che sono interessati potranno inoltre essere guidati nella realizzazione dei progetti dagli uffici regionali dell’Area Conservazione natura e Foreste.

“Il patrimonio forestale del Lazio – conclude Mattei – si sviluppa su una superficie di 600mila ettari, pari al 30% dell’intero territorio regionale, che ricopre un ruolo cruciale per la tutela della biodiversità e per lo sviluppo socio-economico di molte aree. Per arrivare ad una sua piena valorizzazione la Giunta Polverini sta puntando con convinzione sui più moderni principi della gestione sostenibile delle risorse forestali”.