• Articolo Nairobi, 7 dicembre 2012
  • Un programma per il clima che cambia

    Dall’UNEP il portale per l’adattamento climatico dell’Africa

  • Per aiutare l’Africa a combattere contro il cambiamento climatico e le conseguenze negative che influenzano la produttività agricola, l’UNEP lancia la nuova AAKNet

(Rinnovabili.it) – L’Agenzia per l’Ambiente dell’Onu ha lanciato stamane una nuova iniziativa per aiutare l’Africa ad adattarsi agli impatti determinati dai cambiamenti climatici, pericolosi soprattutto per l’agricoltura e quindi per il sostentamento delle popolazioni.

Il portale di informazione denominato Africa Adaptation Knowledge Network lanciato dal Programma Ambiente delle Nazioni Unite (UNEP ), servirà da hub per la conoscenza, la ricerca, le iniziative di successo di collaborazione e partnership finalizzate all’adattamento al cambiamento climatico. Il progetto si basa inoltre sugli sforzi in corso in tutto il continente per mobilitare le conoscenze esistenti e fornire soluzioni efficaci per il forte impatto del cambiamento climatico sulla vita e i mezzi di sussistenza in Africa”, ha dichiarato l’agenzia delle Nazioni Unite in un comunicato stampa.

 

Disastri gravi come la siccità nel Sahel nel 2012 e nel Corno d’Africa nel 2011, ha osservato l’UNEP, hanno messo a fuoco le gravi ripercussioni del clima in cambiamenti sull’acqua, la terra, il suolo e altre risorse legate ai cambiamenti climatici sul continente, e la necessità di ricostruire la resilienza rispetto a tali pressioni.

Le previsioni inoltre indicano che il global warming potrebbe peggiorare aumentando la temperatura di 3-4 gradi nel prossimo secolo imponendo allo sviluppo sostenibile importanti e complicate sfide che metteranno in difficoltà le economie africane, che per la maggior parte sono estremamente sensibili al clima, come i settori dipendenti dall’acqua, dall’agricoltura, dalla pesca, l’energia e il turismo. “Nonostante la consapevolezza la regione non ha la capacità e le risorse necessarie per affrontare le sfide del cambiamento climatico – un problema che potrebbe avere gravi conseguenze economiche”, ha dichiarato l’UNEP.

Grazie all’AAKNet e alla condivisione delle informazioni sarà invece possibile affrontare i rischi e le conseguenze del clima che cambia con maggiore consapevolezza, aiutando i governi a creare strumenti ad hoc a difesa delle realtà abitative e delle persone.