• Articolo Roma, 13 aprile 2018
  • Earth day 2018: Al Villaggio per la Terra si celebra il Pianeta

  • L’evento torna nella capitale dal 21 al 25 aprile ‘piantando i paletti’ presso la Terrazza del Pincio, per una cinque giorni all’insegna dell’arte e della musica

Earth day 2018

 

Una cinque giorni di spettacoli al Villaggio per la Terra in occasione dell’Earth day 2018

(Rinnovabili.it) – Tutto e pronto in Italia per festeggiare l’Earth day 2018 ( Giornata della Terra), la giornata creata dall’ONU per celebra l’ambiente e la salvaguardia del pianeta. Dal 21 al 25 aprile, infatti, apriranno le porte a Roma  del Villaggio per la Terra, il principale appuntamento italiano organizzato da Earth Day Italia e dal Movimento dei Focolari. Una cinque giorni di musica, spettacoli, attività sportive e soprattutto di sensibilizzazione verso le grandi tematiche ambientali e sociali.

Per la prima volta la manifestazione festeggerà sulla terrazza del Pincio (una delle due location scelte assieme al Galoppatoio di Villa Borghese) il Natale di Roma. Si partirà dunque il 21 aprile – alle 23.30 – con la “Notte dei Desideri”, quando il cielo della città verrà decorato da 2771 palloncini ecologici e biodegradabili – tanti quanti gli anni della città eterna – ognuno legato ad un messaggio o un desiderio espresso dai presenti. In realtà i festeggiamenti sul Pincio inizieranno già dalle ore 14.00 del 21 aprile con lo spettacolo di #Eterna2771, una maratona artistica fatta di tutto il talento “Made in Rome”, con Th e Reggae Circus di Adriano Bono, gli Audiomagazine, il djset di Pressapochismo.

 

Il 22 aprile, data ufficiale dell’Earth day 2018, la terrazza riprenderà la maratona di #Eterna2771 per culminare la sera con il Concerto per la Terra: sul grande palco si esibiranno le cantanti Elodie e Chiara Galiazzo, il rapper romano Briga e la Social Band di Radio due con Frances Alina Ascione e l’attore Andrea Perroni.

Lunedì 23 aprile, in occasione della giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, si farà incursione nel mondo della lettura prima di lasciar spazio alle esibizioni di Marla Green, Luca coi Baffi, Mike Priore, Marco Greco, Roberto Casalino, Matteo Costanzo, della band Lace Black e dei Tamurakafka, della cartoon band I Cavalieri dello Zodiaco, della Nazionale Italiana Jazzisti Onlus con Max Paiella e I-Rabbits oltre che quella a cura di Expo dei Popoli, che porteranno in anteprima sul palco danza e musica di tutto il mondo.

 

Dalle 17.30 alle 19.30 del 24 aprile, invece, sulla terrazza verrà allestita -con il contributo tecnico del CONOU (main partner della manifestazione)- un’Area Sanremo dove giovani artisti si cimenteranno in una competizione sotto l’occhio di una giuria di esperti. Per il 25 aprile è previsto il gran finale con Margherita Principi, Giulia Militello, La Scelta, Ironic band – tribute band ufficiale di Alanis Morissette in Italia –  e, a seguire, Tony Esposito darà vita all’Earth Band – i ritmi della terra – e ospiterà Enrico Capuano e Tamurriata Rock, il rapper Clementino e il cantante Jean Michel Byron. Tutte le informazioni qui.

 

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *