• Articolo Roma, 8 novembre 2011
  • Un'App per segnalare i RAEE abbandonati

    Ecodom, la tecnologia a servizio dell’ambiente

  • Dalla collaborazione tra Legambiente e Ecodom continuano gli esempi virtuosi. Un’applicazione per smart phone permetterà di fotografare e inviare in tempo reale le foto dei Raee abbandonati al sito di RAEEporter 2.0

(Rinnovabili.it) – Per limitare l’inquinamento atmosferico spesso si chiede l’intervento dei cittadini, coinvolgendoli in nuove iniziative e sperando in stili di vita più sostenibili oltre che in piccoli accorgimenti quotidiani a favore dell’ambiente. Stavolta il contributo viene direttamente da un’applicazione per smart phone pensata e lanciata da Ecodom, il Consorzio Italiano di Recupero e Riciclaggio degli Elettrodomestici. L’App è stata lanciata all’interno dell’iniziativa di Legambiente RAEEporter 2.0 grazie alla quale si stanno collezionando fotografie e segnalazioni in caso di elettrodomestici abbandonati impropriamente. Grazie al nuovo software si potranno fotografare ed inviare in tempo reale le istantanee direttamente al sito dell’iniziativa in modo che le autorità competenti possano essere subito avvertite e provvedere alla rimozione e al trattamento dei RAEE recuperati.

Fino ad oggi l’iniziativa di Ecodom e Legambiente nata nel 2010 ha raccolto 729 segnalazioni per altrettanti elettrodomestici scaricati in luoghi non idonei e quindi sottratti all’esperienza di chi invece si occupa del recupero dei materiali che possono essere riciclati e riutilizzati per la produzione di nuovi elettrodomestici, anche perché un rifiuto abbandonato è una fonte di inquinamento per il suolo e l’acqua limitrofe e  richiederebbero trattamenti specifici.