• Articolo Washington, 5 aprile 2013
  • Un discorso tenuto dal presidente Usa

    Green growth: da Obama l’invito a fare di più

  • Barack Obama ha chiesto alla sua amministrazione di fare di più per diffondere le politiche ambientali in modo che anche i cittadini sappiano quali vantaggi potrebbe portare loro una maggiore attenzione all’ambiente

(Rinnovabili.it) – Serve nuovo vigore e nuove spinte per la green growth. E’ quanto ha dichiarato Barack Obama ricordando che “l’idea che ci sia una contraddizione tra la nostra economia e il nostro ambiente è falsa”.

Il presidente Usa ieri, durante un incontro, ha colto l’occasione per invitare i suoi sostenitori intervenuti ad una raccolta fondi a raddoppiare gli sforzi per dare ulteriore impulso alla crescita e allo sviluppo delle politiche ambientali chiarendo alla popolazione quali siano i benefici dei quali può giovare anche la classe americana con basso e medio reddito.

Riconoscendo che l’amministrazione non ha diffuso abbastanza alla popolazione le nuove scelte ambientali fatte durante i primi mesi del secondo mandato presidenziale, Obama ha chiesto nuovi impegni.

 

“Abbiamo ancora del lavoro da fare per affrontare i cambiamenti climatici e fare in modo da ottenere un’economia ad alta efficienza energetica, che sia produttivo, che sia all’avanguardia” ha detto suggerendo ai democratici di investire di più, anche se stanno già facendo molto, nella condivisione dei programmi ambientali al fine di coinvolgere i cittadini. Obama ha insistito sul fatto che, nonostante un’ “agenda molto aggressiva” da parte repubblicani che vogliono bloccare le iniziative in materia di ambiente la Casa Bianca ha già ottenuto una serie di vittorie importanti. “Siamo stati in grado di raddoppiare gli standard relativi all’efficienza di carburante per le auto, abbiamo eliminato il mercurio dalla nostra aria, siamo stati capaci di ridurre le emissioni di carbonio in questo paese”, ha specificato Obama.