• Articolo Düsseldorf , 24 settembre 2012
  • Al via la sesta edizione della competizione

    Henkel Innovation Challenge: il concorso guarda al 2050

  • Realizzare un concept che rispecchi le esigenze del consumatore del 2050. Questa la sfida lanciata dalla competizione di Henkel e rivolta agli studenti di 27 paesi

(Rinnovabili.it) – Prende il via la sesta edizione di Henkel Innovation Challenge, la gara che, coinvolgendo studenti da 27 paesi del mondo – 12 in Europa, Italia compresa, 2 in Medio Oriente, 9 nella regione Asia Pacifico e 4 in America – mira ad ottenere un prodotto o una tecnologia che risponda a quelli che saranno i bisogni dei consumatori del 2050.

Registrandosi entro il 12 dicembre al sito www.henkelchallenge.com, gli studenti di tutte le facoltà universitarie e corsi post laurea potranno partecipare, anche in coppia, presentando un progetto che rientri nei settori in cui l’azienda opera. Quindi spazio alla fantasia e all’immaginazione per quel che concerne le necessità del futuro in fatto di Bucato e Cura della Casa, Beauty Care, Adesivi e Tecnologie. Tra i concept che verranno presentati massimo risalto dovrà essere dato ai requisiti di sostenibilità, che sono alla base della nuova strategia di Henkel per il 2030 e che si riassumono con lo slogan “Fare di più con meno”. Per questo sarà importante che gli studenti tengano in considerazione non solo il prodotto finale ma anche l’intero ciclo di vita e di produzione oltre, naturalmente, alla scelta e alla provenienza dei materiali e delle materie prime utilizzate. La finale italiana è attesa per il mese di febbraio, da qui il team vincitore accederà alla finale internazionale di Shanghai, dal 18 al 20 marzo 2013 dove il primo classificato riceverà un buono per un viaggio intorno al mondo del valore di diecimila euro mentre per il secondo e terzo posto sono stati riservati vaucher da 4000 e 2000 euro.