• Articolo Bologna, 19 ottobre 2012
  • Presto disponibile la versione 3.0

    Il Rifiutologo ci aiuta con la differenziata

  • Grazie alla collaborazione dei cittadini il Rifiutologo, ad un anno dalla sua nascita, conta circa 600 voci che aiutano l’utente a fare la raccolta differenziata in maniera corretta

(Rinnovabili.it) – A quasi un anno dal lancio, il successo dell’applicazione è assicurato dalle 24mila persone che, scaricandola, l’hanno utilizzata per non sbagliare la raccolta differenziata dei rifiuti.

Rifiutologo, questo il nome della App ideata da Hera, si sta per aggiornare nuovamente per permettere agli utenti di visionare la versione 3.0 da tablet e da smartphone, sia Apple che Android.

 

Personalizzata a seconda dei comuni di residenza gestiti da Hera l’applicazione indica, con un semplice click, dove sia corretto gettare il cartone del latte piuttosto che la scatoletta del tonno. Un’applicazione interattiva, quella scaricabile gratuitamente, che oltre a consigliare l’utente permette un’interattività che rappresenta il suo punto di forza. Si può infatti segnalare nell’elenco dei prodotti l un rifiuto mancante: grazie a questo meccanismo l’App, partita da 140 voci ne raccoglie oggi circa 600.

 

Ma il successo non si decreta solo dal numero di download, sono importanti anche i numeri delle visualizzazioni internet del Rifiutologo, che sul sito offre anche la possibilità di scaricare il manuale oltre che di consultarlo con pagine viste uniche in meno di 12 mesi che hanno toccato quota 10mila 800. Grazie al GPS presente nei telefonini l’applicazione è in grado di rilevare automaticamente la posizione dell’utente, riuscendo quindi a suggerire la posizione delle stazioni ecologiche più vicine mettendo in chiaro la relativa scheda informativa che ne elenca tutte le indicazioni utili come ad esempio orari di apertura al pubblico e tipologie di materiali raccolti.