• Articolo Caracas, 27 febbraio 2013
  • Un impegno ambientale a 360°

    Il Venezuela amplia i margini di tutela delle risorse naturali

  • Sviluppo sostenibile e protezione delle aree di importanza naturalistica confermano l’anima green del Venezuela

(Rinnovabili.it) – Le autorità venezuelane hanno a cuore la questione ambientale e hanno deciso di aumentare la tutela e protezione delle risorse naturali. Dedito da anni alla promozione dello sviluppo sostenibile il governo venezuelano vuole anche assicurare alla popolazione la protezione e l’uso razionale delle risorse secondo quanto specificato dai funzionari di governo.

Per perseguire fedelmente l’obiettivo il Ministero dell’Ambiente ha reso note le azioni per la conservazione delle aree in regime di amministrazione speciale (Abrae) in qualità di spazi strategici che possiedono particolari caratteristiche ecologiche hanno bisogno di particolari sistemi di tutela.

 

Tra gli Abrae in Venezuela si trovano sia parchi nazionali sia aree di alto interesse faunistico, siti importanti per il patrimonio storico e culturale e riserve forestali e della biosfera. In questi spazi vengono proposte attività che aiutino a mantenere alta la salute di fauna e flora anche attraverso l’informazione e l’intrattenimento dei visistatori che entrano direttamente in contatto con le particolarità dell’area. In particolare, la Legge per la Pianificazione Territoriale mira a proteggere le risorse naturali a livello nazionale attraverso la gestione razionale, al fine di mantenere tali zone di grande bellezza paesaggistica e di alto valore ambientale.