• Articolo Ginevra, 10 maggio 2013
  • In occasione della Conferenza congiunta delle parti della Convenzione di Basilea, Rotterdam e Stoccolma

    Dal GEF la nuova campagna di “disintossicazione” del Pianeta

  • Il film-documentario “Mission: Planet De-Tox” accende i riflettori sulla drammatica situazione dei Paesi in via di sviluppo, dove elevati livelli di sostanze chimiche nocive in atmosfera mettono in serio pericolo la salute della popolazione

Dal GEF la nuova campagna di “disintossicazione” del Pianeta(Rinnovabili.it) – Il Global Environment Facility (GEF) ha lanciato una campagna per affrontare uno dei problemi più diffusi nei Paesi in via di sviluppo: l’inquinamento atmosferico prodotto dagli elevati livelli di sostanze chimiche nocive.

In particolare gli inquinanti organici persistenti (detti POP) sono tra i più diffusi e vengono prodotti dalla combustione della plastica e da altri processi industriali. Tali sostanze chimiche sono molto resistenti alla decomposizione e di conseguenza particolarmente nocivi per la salute degli individui, che sono esposti agli inquinanti attraverso alimenti come carne e pesce.

 

Il GEF ha presentato ieri in anteprima il film-documentario Mission: Planet De-Tox” in occasione della Conferenza congiunta delle parti della Convenzione di Basilea, Rotterdam e Stoccolma tenutasi a Ginevra. Il film mostra in particolare i progetti portati avanti dal GEF in Africa, Asia ed America Latina: ad aprire il documentario è la drammatica situazione della discarica di Santos City, nelle Filippine, dove numerose famiglie rischiano la loro salute per trovare oggetti di valore nei cumuli di spazzatura indifferenziati.


L’esposizione a sostanze quali diossina e furani, derivanti dalla combustione della plastica all’interno della discarica, è elevata. I frequenti incendi che si sviluppano nel sito coprono i lavoratori con una densa coltre di fumo tossico e i bambini manifestano già i primi segnali di intossicazione. Il GEF e la Banca Mondiale stanno lavorando con sei governi locali nelle Filippine per migliorare la gestione delle discariche a cielo aperto: l’obiettivo è quello di chiuderle e ricostruirne altre con metodi rispettosi dell’ambiente, riducendo il rilascio di diossine e furani.

Il film è disponibile sul canale YouTube del GEF. http://www.youtube.com/GEFSecretariat .