• Articolo Sidney, 12 dicembre 2011
  • Nuove norme di mobilità sostenibile potrebbero entrare presto in vigore

    Veicoli più green “ripuliranno” la California

  • Nuove norme anti emissioni per i veicoli che verranno immessi sul mercato californiano tra il 2017 e il 2025

(Rinnovabili.it) – Regolamentare le emissioni delle automobili aumentando al contempo il numero dei veicoli elettrici in circolazione aiuterà la California ad abbassare i livelli di inquinanti. Lo ha affermato l’Air Resource Board (ARB) ovvero il regolatore della qualità dell’aria del paese, confermando il progetto che punta ad introdurre nuovi limiti per il rilascio di gas serra delle auto, con la proposta di immettere contemporaneamente sul mercato 1,4 milioni di EV, veicoli plug-in e auto ad idrogeno (pari ad un veicolo ecologico su sette venduti). I piani, annunciati lo scorso mese verranno revisionati nella riunione programmata per il prossimo 26 gennaio.

Le nuove norme, che dovrebbero interessare l’arco di tempo compreso tra il 2017 e il 2025 tenteranno di ridurre le emissioni nocive del 34% rispetto ai livelli che verranno registrati nel 2016, sovvenzionando e incrementando l’acquisto di veicoli a zero emissioni. Entro il 2025 i consumatori potranno quindi usufruire di un incentivo di 1.900 dollari per l’acquisto di un veicolo non inquinante, certi di poter risparmiare almeno 6.000 dollari in costi di carburante calcolati sull’intera vita dell’automobile. Con i nuovi standard l’inquinamento potrebbe ridursi fino al 75% con un calo die gas serra emessi pari a 52 milioni di tonnellate metriche entro il 2025. Al 2050 il risparmio potrebbe raggiungere le 870 milioni di tonnellate di gas climalteranti con vantaggi ambientali ed economici riscontrabili sull’intero territorio.