• Articolo Durban, 5 dicembre 2011
  • Per il miglioramento della distribuzione idrica di Durban e dintorni

    La BEI stanzia 35 mln in favore della Umgeni Water

  • Per il miglioramento della rete idrica del sud Africa la banca europea degli Investimenti ha annunciato un fondo per la ristrutturazione delle infrastrutture che servono 5 milioni di persone

(Rinnovabili.it) – Grazie al sostegno economico della Banca Europea per gli Investimenti 5 milioni di persone che abitano nel sud del continente africano  potranno usufruire di un servizio di distribuzione idrica migliorato e più efficiente. La BEI, in occasione dei negoziati in svolgimento a Durban, ha annunciato lo stanziamento di un fondo a lungo termine del valore di 35 milioni di euro a favore della Umgeni Water, società che gestisce le condutture, i sistemi di pompaggio e la depurazione dell’acqua di Durban e di tutta l’area limitrofa. Grazie al fondo gli abitanti dell’area potranno usufruire dell’acqua pulita e verranno garantiti numerosi posti di lavoro sia nella ristrutturazione degli impainti che nei cantieri per la realizzazione di nuove infrastrutture.

“I progetti della Umgeni Water assicureranno il miglioramento delle condizioni di accesso all’acqua per oltre un milione di famiglie di KwaZulu-Natal. In un momento in cui i leader mondiali si riuniscono a Durban per affrontare le sfide poste dal cambiamento climatico, riconoscere l’importanza di garantire la disponibilità di acqua pulita nelle regioni aride è essenziale” ha dichiarato Plutarchos Sakellaris, Vice-Presidente della Banca europea per gli investimenti. Nello specifico l’iniziativa permetterà la ristrutturazione delle reti di approvvigionamento idrico e degli impianti di trattamento per permettere una maggiore fornitura di acqua. I progetti, che fanno parte del programma di spesa della Umgeni Water in favore del miglioramento delle infrastrutture della capitale, coinvolgeranno anche l’installazione di nuove condutture dell’acqua oltre all’ampliamento degli impianti di trattamento, delle stazioni di pompaggio e dei serbatoi per l’acqua.