• Articolo Quito, 2 luglio 2012
  • Un programma per la sostituzione dei veicoli inquinanti

    L’Ecuador calcola i benefici del Plan Renova

  • Un piano di sostegno per la sostituzione delle flotte inquinanti sta giovando all’Ecuador: evitate all’atmosfera 10.500 tonnellate di CO2 in 4 anni

(Rinnovabili.it) – La progressiva sostituzione della flotta del trasporto pubblico e commerciale avvenuta in Ecuador a partire dal 2008 ha dato i suoi frutti. E’ stato infatti calcolato che grazie ai nuovi mezzi è stato possibile risparmiare fino a 10.500 tonnellate di anidride carbonica. Juan Abad, manager del programma nazionale Plan Renova, ha confermato che il beneficio ambientale è quantificabile in circa 7.826 nuove immatricolazioni negli ultimi quattro anni.

I sussidi riservati a queste operazioni ammontano fino ad oggi a 133,4 milioni di dollari riservati a proprietari di camion, furgoni, taxi, trasporto interprovinciale di passeggeri e merci e trasporto urbano.

Del totale a disposizione, la maggior parte delle risorse è stata destinata al trasporto passeggeri interprovinciale con una quota di 42 milioni di dollari serviti per la sostituzione di 613 unità di spostamento. Per portare avanti il progetto il national Financial Corporation sta fornendo finanziamenti pari all’80% del valore del veicolo, restituibili in 5 o 8 anni. Grazie ad accordi con numerosi marchi di veicoli inoltre, il cambio di flotte è facilitato e la riduzione dell’inquinamento è sempre più evidente.