• Articolo Bruxelles, 1 febbraio 2013
  • Stasera la consegna dei premi

    L’Europa premia i progetti faro e consegna i RegioStar

  • Cinque categorie e tante candidature per mettere nero su bianco l’impegno delle aziende in favore della crescita delle regioni e del rispetto ambientale

(Rinnovabili.it) – Cinque categorie e altrettanti i premi verranno consegnati dal commissario Johannes Hahn, responsabile per la Politica regionale, per valorizzare i progetti faro che hanno contribuito alla crescita intelligente delle regioni europee attraverso la promozione delle università, alla crescita sostenibile sostenendo l’efficienza nell’uso delle risorse nelle PMI, alla crescita inclusiva e agli approcci integrati allo sviluppo urbano sostenibili (Citystar) e alla promozione della politica regionale dell’UE attraverso brevi video per la categoria Informazione & Comunicazione.

I premi RegioStar saranno consegnati al Portogallo, al Regno Unito, alla Polonia, alla Germania e alla Lituania per aver meglio degli altri illustrato le buone pratiche nello sviluppo regionale. Il commissario Hahn ha affermato: “L’investimento dell’UE deve essere incanalato su progetti che creano una crescita reale e comportano benefici reali per i cittadini, l’ambiente e l’economia. Abbiamo bisogno di soluzioni dinamiche e innovative per assicurare la crescita dell’economia europea. I progetti vincenti di quest’anno sono basati sull’innovazione aziendale, l’efficienza nell’uso delle risorse e l’inclusione sociale, e sono tutti finalizzati a migliorare la qualità della vita dei cittadini. Si tratta di esempi concreti di come possiamo tradurre nella pratica quotidiana i nostri obiettivi generali europei quali definiti nella strategia Europa 2020. Questi progetti sono il frutto dell’impegno e della creatività a livello locale”.

 

I VINCITORI:

  • Per la categoria “Crescita intelligente” ha vinto l’ “UPTEC – Science & Technology Park, University of Porto” per aver migliorato la comunicazione tra università e imprese locali.
  • “Crescita sostenibile”: ha ricevuto questo riconoscimento la inglese “ENWORKS Resource Efficiency Support” servizio di sostegno ambientale per le piccole e medie imprese che offre formazione e consulenza nella gestione del rischio ambientale, dell’efficienza nell’uso dell’energia e delle acque, nel miglioramento della gestione dei rifiuti e diversi altri aspetti.
  • Per aver promosso la “Crescita inclusiva” verrà premiata la polacca “Individual Employment Paths”.
  • Per CityStar ha vinto la “Neighbourhood Management Berlin” ha introdotto organi consultivi nei quartieri socialmente depressi della capitale tedesca per rafforzare la partecipazione dei residenti locali nelle decisioni relative alla selezione e al finanziamento dei suoi progetti volti a migliorare la qualità della vita.
  • Per “Informare il pubblico” è stato messo in evidenza il progetto Towards Work – development of mediation services in recruiting people with hearing disabilities”, Lituania.