• Articolo Londra, 7 novembre 2011
  • Prodotti ecofriendly

    L’impermeabile fa crescere i pomodori

  • Non poteva che essere inglese il primo impermeabile al 100% biodegradabile e piantumabile

(Rinnovabili.it) – Per i veri green-addicted i beni di consumo usa e getta son off-limits, un settore da mettere al bando e da dimenticare. Unica eccezione, i prodotti completamente biodegradabili, o meglio ancora quelli compostabili, in grado di trasformarsi da completare il ciclo bene-rifiuto-risorsa addirittura entro le proprie mura domestiche. In questo filone di progettazione eco-sostenibile si inserisce Spudcoat, il  k-way “da coltivare”, prodotto dall’inglese Comp Bio Products Ltd.

La società già famosa per i suoi sacchetti compostabili, ha messo a punto un impermeabile idrorepellente interamente realizzato in bioplastica derivata dall’amido di patata e altri materiali di origine naturale. Ma a rendere eco-friendly Spudcoat non è tanto la sua completa biodegradabilità, quanto la possibilità di “piantare” l’impermeabile per ottenere in cambio pomodori o cetrioli. Il k-way contiene al suo interno, infatti, una piccola pallina di semi e argilla; al termine del suo ciclo di vita Spudcoat si trasforma in materia organica, rientrando a far parte dei cicli biogeochimici e lasciando il posto ad una piccola pianta di pomodori.