• Articolo Milano, 18 ottobre 2012
  • Al lavoro sul nuovo Programma regionale di gestione dei rifiuti

    Lombardia e Conai, intesa per innovare il riciclo

  • Tra gli obiettivi dell’accordo figurano la mappatura dei flussi di rifiuti di imballaggio e l’avvio di modalità innovative di recupero e riciclo di materiali nel territorio regionale

(Rinnovabili.it) – Per raggiungere obiettivi importanti a volte va fatto un lavoro di squadra. E lavoreranno insieme la Regione Lombardia e il Conai (Consorzio Nazionale Imballaggi) firmatari in questi giorni di un Protocollo d’Intesa finalizzato al miglioramento del sistema di gestione rifiuti lombardo. A siglare l’accordo, della durata annuale, Daniele Belotti, assessore regionale al Territorio e Urbanistica, e Luca Piatto, responsabile rapporti col territorio di Conai pronti a far convergere le proprie competenze in una solida collaborazione.

 

L’intesa mira all’analisi del sistema di raccolta degli imballaggi provenienti dal “circuito” urbano e dalle superfici private ed il loro riuso, riciclo e recupero e alla valutazione dei costi di gestione per la realizzazione di un sistema organizzativo integrato basato sui principi di efficienza, efficacia, economicità e prossimità. Tra gli obiettivi dell’accordo figurano anche la mappatura dei flussi di rifiuti di imballaggio, attraverso l’analisi di tutto il sistema di gestione dei rifiuti regionale e lo studio e l’avvio di modalità innovative di recupero e riciclo di materiali nel territorio regionale; il Conai sarà coinvolto nella redazione del nuovo Programma regionale di gestione dei rifiuti, che secondo quanto stabilito dalla normativa nazionale deve necessariamente essere integrato con specifiche previsioni per la gestione degli imballaggi e dei rifiuti derivanti da imballaggio.