• Articolo Marsiglia, 14 marzo 2012
  • L'associazione ha lanciato anche “Food, Water and Energy for all. For ever”

    WWF a Marsiglia per la convenzione Onu sui corsi d’acqua

  • Da Marsiglia il WWF ribadisce l’importanza di firmare la Convenzione Onu sui corsi d’acqua e presenta la campagna “Food, Water and Energy for all. For ever”

(Rinnovabili.it) – In apertura del Forum mondiale dell’Acqua, in svolgimento a Marsiglia, il Primo ministro francese François Fillon ha annunciato l’impegno del suo paese a ratificare la Convenzione Onu sui corsi d’acqua esortando i paesi partecipanti non ancora aderenti a firmare in fretta per il bene della risorsa e del futuro del Pianeta.

A questo appello ha fatto seguito la dichiarazione del WWF Italia “Il governo francese ha lanciato un messaggio forte e positivo. È il genere di leadership che ci vuole per evitare un futuro funestato dalle cosiddette guerre dell’acqua e dalla continua distruzione degli ecosistemi acquatici che sono la base fondamentale dell’approvvigionamento idrico per l’umanità. Ora aspettiamo di sentire un’ambiziosa dichiarazione finale. Abbiamo bisogno di un segnale positivo che da Marsiglia arrivi a Rio de Janeiro, quando gli stati membri si incontreranno per la Conferenza ONU sullo sviluppo sostenibile.”

Proprio in occasione del Forum, che si svolgerà fino al 17 marzo e dell’imminente Conferenza Rio+20 il WWF ha lanciato la campagna “Food, Water and Energy for all. For ever” per incitare delegati e ministri a rispondere all’appello per l’azione concreta insieme ai rispettivi governi e amministrazioni presenti. Ratificando la convenzione infatti si contribuirà ad una gestione equa e intergovernativa dei sistemi idrici superando confini nazionali e fornendo quindi una soluzione a favore della tutela degli ecosistemi acquatici e servizi che garantiscono la sopravvivenza di natura e persone.