• Articolo Roma, 7 giugno 2012
  • Una piattaforma di e-procurement green

    Nasce HUMUS, la piattaforma e-commerce di WWF e UniCredit

  • Offrendo la possibilità di conoscere aziende e prodotti ad alta sostenibilità, UniCredit e WWF puntano a rafforzare la green economy

(Rinnovabili.it) – Le aziende che vogliono dare un tocco green alle proprie politiche commerciali avranno da oggi una possibilità in più. Dalla collaborazione tra WWF e i-Faber, società di UniCredit, è infatti nata la piattaforma di e-green procurement HUMUS . “Gli attuali modelli economici e produttivi si basano su un utilizzo sempre meno sostenibile delle risorse naturali – ha dichiarato Irma Biseo, Corporate Partnership Director del WWF Italia – La piattaforma HUMUS risponde all’esigenza di mettere a disposizione politiche e strumentazioni in grado di orientare i mercati in un’ottica di maggiore sostenibilità. Con questo progetto, WWF ed i-Faber vogliono fornire alle aziende uno strumento che permetta di formare i responsabili acquisti sui temi della sostenibilità e di orientare il procurement aziendale in un’ottica green”. Il vantaggio sta anche nella possibilità di vincere premi, assegnati alle società e alle aziende che registrano i minori consumi di energia e risorse, che utilizzano carta e legno riciclati o provenienti da una gestione sostenibile delle foreste.

La selezione dei vincitori terrà conto di diversi criteri di valutazione che andranno ad esaminare l’intero ciclo di vita del prodotto quindi dall’impiego delle risorse primarie come acqua ed energia, all’inquinamento, alla produzione di rifiuti. In questo modo il ruolo che HUMUS ricopre è suggerire una selezione di prodotti e di aziende che vendano merce a basso impatto ambientale certificandone la sostenibilità. In questo modo andrà quindi a rafforzarsi la nascita di una green economy veramente attenta alla produzione e alla vendita di oggetti a basso impatto. “La piattaforma HUMUS – sottolinea Anna Maria Ricco, Amministratore Delegato di i-Faber – rappresenta l’opportunità di fondere la nostra competenza, consolidata da tanti anni di lavoro nel settore degli acquisti, con l’attenzione che WWF da sempre dimostra per la sostenibilità. Siamo lieti di proporre ai nostri clienti la possibilità di sentirsi concretamente vicini all’ambiente coniugando l’utilizzo consapevole delle risorse con un concreto risparmio economico”.

Accedendo ai cataloghi on line si potranno scegliere i prodotti certificati HUMUS, caratterizzati da un basso impatto ambientale e HUMUS plus che vantano standard ambientali di eccellenza. I clienti inoltre hanno la possibilità di frequentare corsi e-learning sul green procurement dedicati a fornitori e direttori acquisti.