• Articolo Roma, 21 giugno 2012
  • Inaugurazione di un nuovo punto vendita il 23 giugno

    Negozio Leggero, la rivoluzione dei consumi arriva a Roma

  • Questo sabato la capitale apre le porte alla “spesa alla spina”, con l’inaugurazione del nuovo punto vendita della rete franchising che ha detto “no” agli imballaggi

(Rinnovabili.it) – A tre anni dall’apertura del primo punto vendita a Torino, la rete Negozio Leggero® raggiunge la Capitale. Dopo le aperture di Torino, Milano, Novara ed Asti, sarà inaugurato anche a Roma un nuovo eco-luogo per la “spesa alla spina”, mix innovativo tra progetto culturale e attività commerciale. La rete di franchising nasce dall’esperienza di Ecologos, ente di ricerca che lavora sulla riduzione dei rifiuti, e dal lavoro della cooperativa Rinova con il preciso obiettivo di proporre al mercato un nuovo modo di fare la spesa. All’interno del Negozio Leggero niente imballaggi, scatole o flaconi ma solamente prodotti sfusi: da quelli alimentari come il latte, il vino o la farina, a quelli dell’igiene personale fino agli articoli per la casa e i cosmetici.

L’offerta sembra proprio accontentare tutti proponendo solo il meglio dal biologico al locale fino al prodotto tradizionale. L’eliminazione degli imballaggi aiuta a contenere i prezzi, che sono analoghi e qualche volta inferiori a quelli della grande distribuzione. Ad ispirare questo speciale punto vendita sono 5 principi fondamentali: qualità, creatività, innovazione, identità e socializzazione. “Il Negozio in sé – si legge sul sito – costituisce la prima grande novità. Questa tipologia di vendita, prima limitata solo ad alcuni prodotti, oggi trova un luogo dove far convergere tutte le singole esperienze in un’unica realtà. Crediamo che il Negozio Leggero sia una nuova piazza. Il contatto con i clienti si basa sulla fiducia e sulla competenza che i commessi hanno nel fornire informazioni dettagliate sui prodotti e sulle vostre osservazioni che ci aiutano a migliorare”.  L’inaugurazione romana è attesa per la mattina di sabato 23 giugno a via Chiabrera 80.