• Articolo Londra, 14 maggio 2012
  • Stoviglie monouso per London 2012

    Novamont porta il Mater-Bi alle Olimpiadi

  • Stoviglie in Mater-BI, riciclabili e compostabili, saranno fornite durante i Giochi Olimpici di Londra per ridurre l’impatto ambientale del settore alimentare

(Rinnovabili.it) – Italiane, biodegradabili e compostabili. Sono queste le caratteristiche delle posate e dei bicchieri usa e getta che Novamont porterà alle prossime Olimpiadi di Londra. A fornirle sarà la società britannica Biopackaging che però utilizzerà esclusivamente il Mater-Bi, il polimero biodegradabile e compostabile conforme allo standard europeo EN 13432, prodotto da Novamont. L’annuncio dell’accordo di fornitura è stato dato in occasione della mostra professionale delle materie plastiche e della gomma in corso alla Fiera di Bologna Plast 2012. Si tratta quindi di stoviglie monouso che, grazie alla composizione vegetale, dopo l’utilizzo non andranno ad aumentare la quantità di rifiuti non riciclabili bensì, interamente compostabili e riciclabili, verranno compostate. Bicchieri, forchette, coltelli e cucchiai che verranno usati alla Olimpiadi di Londra 2012 sono esposti in questi giorni a Plast, una tra le maggiori fiere internazionali nel mondo delle materie plastiche e della gomma, a cui stanno partecipando 1.500 espositori provenienti da 58 paesi.

L’iniziativa si aggiunge quindi a tante altre pensate per trasformare i Giochi Olimpici in un evento green a 360°, che sta vedendo la nascita di diversi progetti a basso impatto ambientale che vanno dalla formazione di flotte automobilistiche ad alimentazione alternativa fino alla fornitura di cibo a chilometri zero.