• Articolo Roma, 30 gennaio 2012
  • Il sindaco di Cassinetta di Lugagnanovince l’edizione 2011

    Personaggio Ambiente Italia: il web premia Domenico Finiguerra

  • Premiato oggi a Roma il personaggio che il popolo della rete ha eletto a colpi di click il miglior rappresentante della salvaguardia ambientale

(Rinnovabili.it) – Ambiente e territorio hanno un nuovo rappresentate. E’ Domenico Finiguerra, sindaco di Cassinetta di Lugagnano e nuovo Personaggio Ambiente Italia 2011. Il riconoscimento è stato assegnato oggi a Roma, dopo che il popolo del web ha selezionato i migliori candidati al premio nella rosa dei 21 personaggi selezionati dal Comitato Tecnico. Nei 40 giorni di votazioni aperte, hanno espresso la loro preferenza oltre 7.500 votanti, decretando così non solo il vincitore ma anche il successo di un’iniziativa, oggi alla sua seconda esperienza.

“Siamo orgogliosi – ha dichiarato Mario Notaro, Segretario del Comitato Tecnico – e felicemente stupiti della partecipazione del popolo del web al Premio. Abbiamo, infatti, più che raddoppiato i voti rispetto all’edizione precedente, sintomo del crescente interesse a tematiche legate all’ambiente, al clima, alla sostenibilità. Premiare una personalità che si è distinta per l’impegno nei confronti del nostro pianeta, in termini di sviluppo sostenibile, è un modo di veicolare l’attenzione di media e opinione pubblica su un tema di interesse comune: la salvaguardia dell’ambiente.” A conquistare il podio con quasi il 17% dei voti Finiguerra, promotore della campagna e del movimento nazionale “Stop al Consumo di Territorio” che ha preso avvio da Cassinetta di Lugagnano nel 2009 e tra i primi firmatari dell’appello per la Costituente Ecologista Civica.

“Vince il fare, – conclude Notaro – vincono le buone idee e le buone pratiche, vince chi non resta indietro e guarda avanti, con quello che c’è e che si può cambiare. Il Forum italiano dell’acqua, oltre all’ottimo piazzamento si è rivelato un vero e proprio “asso pigliatutto”, considerando che il vincitore del Premio, Finiguerra, è uno dei promotori del Forum stesso e il quarto classificato, Padre Alex Zanotelli, ne è uno dei portavoce”. Secondo posto a I pescatori di Torre Guaceto, promotori e parte attiva di un progetto di pesca sostenibile nella Riserva di Torre Guaceto (BR) che ha permesso negli anni un recupero della fauna ittica e dell’ecosistema nel suo complesso. Bronzo invece a Peter Brandauer, Presidente di Alpine Pearls, l’associazione che promuove un’esperienza di vacanza ecocompatibile, caratterizzata dalla varietà dell’offerta di attività culturali e sportive e dalla tutela del clima.