• Articolo Plano, 4 aprile 2013
  • Per salvare l'ambiente basta un'App

    Problemi ambientali: in Usa si risolvono con un’App

  • 71 segnalazioni in 19 giorni. I cittadini di Plano si schierano a favore dell’ambiente e denunciano con un’App gli abusi idrici in città

(Rinnovabili.it) – Basta un’App e i cittadini si trasformano in “agenti ambientali”. Un’applicazione per cellulari offre ai residenti di alcune città degli Stati Uniti la possibilità di segnalare in tempo reale problemi ambientali e cattive azioni. La ragazza della porta accanto lascia aperta l’irrigazione del giardino troppo a lungo? Basta una segnalazione e le città possono risolvere dai piccoli ai grandi problemi che vanno dalle buche sul manto stradale alle perdite idriche, da un lampione non più funzionante alla spazzatura abbandonata.

A dare il buon esempio Plano, città del Texas, che ha acquistato l’App dalla società newyorkese PublicStuff riscuotendo sin da subito il successo sperato. Concentrandosi sui problemi legati all’acqua in un momento in cui la città stava razionalizzandone la distribuzione, i cittadini hanno infatti iniziato immediatamente a lamentarsi dei comportamenti poco virtuosi dei loro vicini inviando al municipio di competenza le foto denuncia a testimonianza dei fatti. “Quando abbiamo permesso ai cittadini di segnalare le violazioni di irrigazione, l’uso del nostro sito e della App della PublicStuff è schizzata davvero alle stelle” ha dichiarato a GreenBiz Melissa Peachey, responsabile della comunicazione elettronica della città di Plano confermando di aver ricevuto in 19 giorni 71 segnalazioni.