• Articolo Washington, 17 aprile 2013
  • La ricetta del risparmio "stelle e strisce"

    Usa: l’Ocean Plan di Obama proteggerà ambiente ed economia

  • La Casa Bianca ha pubblicato il documento strategico da cui prenderà vita il nuovo coordinamento governativo

Protezione oceani, il Piano di Obama farà risparmiare soldi agli USA(Rinnovabili.it) – Assistere le imprese nazionali assicurando una protezione rafforzata per l’ambiente. Queste il cuore del nuovo progetto partorito dall’Amministrazione Obama e contenuto nel National Ocean Policy Implementation Plan. Il documento ufficiale è stato pubblicato ieri sul sito della Casa Bianca ed ha conquistato da subito il plauso delle associazioni ambientaliste. Nel dettaglio, il progetto costituisce lo strumento attuativo della Politica Oceanica Nazionale, voluta dal presidente americano nel 2010, e coinvolge all’attivo ben 27 agenzie federali, dipartimenti e uffici.

L’obiettivo è semplice: creare misure che siano funzionali ad una maggiore protezione del patrimonio marino, lacustre e costiero della nazione mettendo a sistema le risorse già esistenti. Il documento descrive nello specifico le azioni che le agenzie governative dovranno intraprendere per affrontare le principali sfide ambientali, concedendo a Stati e comunità maggiore spazio nelle decisioni federali, snellendo le operazioni burocratiche, risparmiando i soldi dei contribuenti e promuovendo al contempo la crescita economica. “Senza bisogno di creare nuove leggi o autorità, il piano garantirà che le molte agenzie federali coinvolte nella gestione degli oceani lavorino insieme per ridurre la burocrazia e utilizzare i dollari dei contribuenti in modo più efficiente”, ha commentato il Consiglio sulla Qualità ambientale della Casa Bianca.