• Articolo Roma, 5 marzo 2013
  • Se i rifiuti elettronici li gestisci con lo smartphone

    RAEE: un’App ti guida al Centro di Raccolta più vicino

  • Il Centro di Coordinamento RAEE lancia la prima applicazione in Italia che permette ai cittadini di trovare facilmente e velocemente un Centro nel quale conferire i vecchi elettrodomestici

(Rinnovabili.it) – In un mondo sempre più digitalizzato non sorprende che anche per gestire in maniera corretta i propri rifiuti elettrici ed elettronici si possa ricorrere all’aiuto del web. E nasce proprio con l’intento di facilitare lo smaltimento dei vecchi elettrodomestici il nuovo applicativo informatico per smartphone creato dal Centro di Coordinamento RAEE; la WEB APP accompagna virtualmente gli utenti nella ricerca del Centro di Raccolta più vicino, tra gli oltre 3.300 presenti in Italia, a cui affidare le proprie apparecchiature elettriche ed elettroniche in dismissione.

 

“La WEB APP – ha dichiarato Danilo Bonato, Presidente del Centro di Coordinamento RAEE – è un nuovo, innovativo servizio che abbiamo studiato per rispondere alle esigenze di cittadini e addetti ai lavori. Rintracciare il Centro di Raccolta più vicino, in tutta Italia e in ogni momento, in vacanza o in città, non è sempre facile; per questo abbiamo realizzato questa applicazione che non solo segnala il Centro di Raccolta del Comune più vicino ma “accompagna” l’utilizzatore fino all’ingresso”.

 

Il servizio di ricerca e permette all’utilizzatore di sfruttare sia la ricerca GPS-guidata sia quella più tradizionale tramite filtri relativi a Regione, Provincia, Comune e CAP. È possibile inoltre controllare l’orario di apertura al pubblico le tipologie di RAEE che possono essere conferiti presso il Centro di Raccolta (R1-Freddo e Clima come frigoriferi, condizionatori, R2-Grandi Bianchi come lavatrici, lavastoviglie, R3-Tv e Monitor, R4-Picoli Elettrodomestici, come cellulari, piastre per i capelli, frullatori, R5-Sorgenti Luminose).

 

“Per garantire poi la massima trasparenza, – ha continuato Bonato  – abbiamo pensato di mettere a disposizione di tutti, attraverso la WEB APP, le analisi aggiornate dei dati di raccolta RAEE con i relativi grafici che riportano l’andamento annuale e i dettagli mensili di raccolta. Una sezione riservata agli addetti ai lavori permetterà loro di essere sempre aggiornati e di avere ’a portata di mano’ tutti gli strumenti operativi di loro interesse per la gestione dei RAEE”.