• Articolo Los Angeles, 21 novembre 2012
  • Un nuovo centro di ricerca a 30 km dalla Città degli Angeli

    Robert Redford protegge Los Angeles dal climate change

  • Un contributo per la salvaguardia della California arriva dall’attore e regista Robert Redford che ha dato il suo nome ad un nuovo centro di protezione della natura

(Rinnovabili.it) – Prestare il proprio nome per una giusta causa. Così Robert Redford ha deciso di rafforzare il proprio impegno ambientalista, battezzando l’ormai omonimo centro per la Protezione della Natura di un College del sud della California con la speranza che i nuovi studi riescano ad aiutare la natura della Regione, seriamente danneggiata.

I 12 acri che formano il Robert Redford Conservancy for Southern California Sustainability del Pitzer College ospiterà strutture di ricerca e di formazione che si occuperanno principalmente delle questioni ambientali relative al sud della California.

 

Robert Redford, nato a Los Angeles, ha visto la città diventare una metropoli troppo velocemente. “Questa è la città dove sono cresciuto, e la città in cui sono cresciuto  non la riconosco più, l’ho vista sparire”, ha dichiarato l’attore e regista “Ho visto la città dove sono cresciuto, che ho amato, scomparire a causa dello sviluppo incontrollato e dell’avidità, l’ho vista perdersi”.

La Contea di Los Angel infatti è la più popolosa, con 9,9 milioni di abitanti, famosa per la rapida crescita urbanistica, per l’alto tasso di traffico e smog e per l’elevato consumo di energia. E’ infatti la California ad emettere il maggior quantitativo di gas ad effetto serra in tutti gli Stati Uniti preceduta solo dal Texas secondo i dati diffusi dal World Resource Institute.

Per proteggere quindi il territorio anche da scelte politiche ed energetiche sbagliate il nuovo Centro di Ricerca, che aprirà agli studenti durante il 2014, si prefigge come obiettivo il risanamento dell’attuale situazione e la tutela della natura per il futuro.