• Articolo Londra, 20 maggio 2013
  • Strawberry Fields Forever

  • Strawberry Fields Forever, dalla canzone dei Beatles alla realtà con il modello computerizzato elaborato da un gruppo di coltivatori britannici

(Rinnovabili.it) – Strawberry Fields Forever, nel titolo di una canzone dei Beatles potrebbe celarsi un nuovo approccio agricolo grazie all’idea di un gruppo di coltivatori britannici che stanno studiando un sistema di miglioramento della resa delle colture, indipendentemente dal tempo meteorologico.

Minacciate costantemente dalla forza delle precipitazioni e dal freddo, le fragole rimangono un prodotto delicato, che i coltivatori cercano di proteggere. Durante la scorsa stagione l’aumento della resa dei campi determinata dalle piogge frequenti nel periodo estivo, proprio quando la domanda di prodotto registrata era bassa, ha causato problemi economici ai produttori. Al contrario, in alcune aree del paese le variazioni climatiche hanno comportato un calo della produzione nei momenti in cui il mercato lo richiedeva.

Grazie alla nuova tecnologia i coltivatori possono capire in anticipo quale sarà la produzione stagionale, settimana per settimana, contrastando i danni causati da un clima senza più variabile e imprevedibile. recandosi di persona circa 3 volte la settimana sul campo e registrando i dati di precipitazioni e soleggiamento il modello computerizzato è in grado di prevedere con una precisione del 95% la produzione futura delle  coltivazioni.