• Articolo Parigi, 21 marzo 2018
  • Trasporti pubblici gratuiti a Parigi per combattere lo smog

  • Il sindaco Anne Hidalgo chiede uno studio di fattibilità. Ma è subito scontro con l’autorità regionale dei Trasporti

trasporti pubblici gratuiti

 

Dopo le città tedesche anche Parigi vorrebbe trasporti pubblici gratuiti 

(Rinnovabili.it) – L’idea di rendere i trasporti pubblici gratuiti per combattere il problema dello smog non solletica solo la Germania. Anche la capitale francese, infatti, sta studiando come rendere il progetto realtà. A rivelarlo è lo stesso sindaco di Parigi, Anne Hidalgo, al quotidiano Les Echos. “La questione del trasporto gratuito è una delle chiavi della mobilità urbana in cui il ruolo dell’autovettura inquinante non è più centrale”, afferma Hidalgo. “Molte città si sono già impegnate per questo”.

Dalle pagine di Les Echos il primo cittadino ha annunciato i piani per uno studio di fattibilità che permetta di capire se l’opzione sia praticabile o meno, con l’obiettivo di affrontare la questione prima delle elezioni comunali previste per il 2020. Ma è chiaro che il progetto si scontrerà contro più di un “no”, a partire dalla forte opposizione dell’autorità regionale dei trasporti, secondo cui la mossa dei trasporti pubblici gratuiti colpirebbe innanzitutto i contribuenti. “Oggi, la nostra priorità è modernizzare i trasporti”- ha replicato Valerie Pecresse, a capo della regione Ile-de-France e presidente dell’autorità di trasporto dell’area IDFM. “Le vendite dei biglietti portano tre miliardi di euro l’anno … abbiamo bisogno di quei soldi”.

 

>>Leggi anche Parigi pianifica lo stop 2030 per auto a benzina e diesel<<

 

Resta il fatto che, per ora, i dettagli in merito sono pochissimi: non si sa ancora se il piano riguarderebbe solo i 2,2 milioni di abitanti di Parigi o tutti i 12 milioni di persone che nella regione dell’Ile-de-France. Uno studio del 2015 condotto da Eurostat, l’agenzia di statistica dell’UE, ha mostrato che la capitale francese possiede uno dei più alti livelli di utilizzo del trasporto pubblico in Europa, con oltre il 60% di persone che impiegano quotidianamente la metropolitana, gli autobus e il sistema ferroviario. Ma per Hidalgo “per migliorare il trasporto pubblico non dovremmo solo renderlo più ampio, più regolare e più confortevole, dobbiamo anche riconsiderare il sistema delle tariffe”. Il sindaco parigino aveva già promesso all’inizio del 2018 di rendere gratuiti i trasporti per i pensionati.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *