• Articolo Bruxelles, 29 maggio 2012
  • Un progetto presentato in occasione della Conferenza di Bruxelles

    Ue: una consultazione pubblica per un’industria green

  • Per sostenere lo sviluppo dell’industria la Commissione europea ha lanciato una consultazione pubblica per raccogliere suggerimenti e valutazioni sull’attuale stato delle cose

(Rinnovabili.it) – Puntare sull’innovazione nell’industria per dare nuova linfa all’economia e stimolare la crescita e la competitività. Siccome l’Europa ha bisogno di questo, la Commissione ha lanciato una consultazione pubblica per esaminare e migliorare la comunicazione industriale. Il progetto consiste nell’organizzazione di nuove iniziative che siano in grado di produrre buoni risultati in breve tempo con impatti positivi sulla competitività di settore aumentando la crescita e, di conseguenza, l’occupazione.

Il progetto verrà presentato in occasione della conferenza Mission Growth: Europe at the Lead of the New Industrial Revolution (Obiettivo crescita: l’Europa alla testa della nuova rivoluzione industriale) che si tiene a Bruxelles dove si potrà contare sulla collaborazione del Presidente della Commissione europea, José Manuel Durão Barroso, il Vicepresidente Antonio Tajani, il Prof. Jeremy Rifkin, nonché diversi ministri di paesi UE e dirigenti industriali.

Antonio Tajani, vicepresidente della Commissione europea e responsabile per l’industria e l’imprenditoria, ha affermato: “L’economia europea non può sopravvivere in modo sostenibile se non può fare affidamento su una base industriale forte e oggetto di una profonda riconversione. L’industria reca un grande contributo all’economia reale producendo valori reali. Si devono fare tutti gli sforzi necessari per assicurare un’industria moderna, efficiente nell’uso delle risorse, competitiva e salda in Europa. Invito tutti coloro che possono e desiderano contribuire alla prevista riconfigurazione della nostra politica industriale a farci sapere quello che andrebbe fatto secondo loro.” I principali obiettivi della consultazione consistono nel discutere su quali priorità la Commissione europea dovrebbe concentrarsi incoraggiando i diversi attori coinvolti a valutare quali siano le linee strategiche dell’industria europea da seguire e quali possano essere i ruoli dei decisori nell’affrontare le sfide, sia a livello statale che regionale e locale.

Tra le tematiche incluse nella consultazione una migliore regolamentazione, la crescita dei regolamenti ambientali, la riconversione industriale, l’accesso ai finanziamenti e ai capitali di rischio e tante altre tematiche in grado di sostenere il settore industriale in maniera sostenibile.