• Articolo Cagliari, 30 gennaio 2013
  • Pubblicata la preliminary call del concorso internazionale di idee

    Un’idea per lo sviluppo sostenibile del Sulcis

  • Previsto nell’ambito del Piano Sulcis, il bando nasce dalla volontà di produrre crescita e sviluppo per l’area

(Rinnovabili.it) – Il Piano di Sviluppo era stato firmato lo scorso novembre 2012, assegnando una dotazione finanziaria di circa 451mila di euro al programma. Ora il Ministero della Coesione territoriale è pronto a lanciare la prima chiamata al bando internazionale “Un’idea per lo sviluppo sostenibile del Sulcis”. L’annuncio arriva nella giornata di oggi dal Fabrizio Barca, il Sottosegretario del Ministero dello Sviluppo Economico Claudio De Vincenti, insieme al Presidente della Regione Sardegna Ugo Cappellacci, al Presidente della Provincia Carbonia-Iglesias Salvatore Cherchi e ai Sindaci dei Comuni del Sulcis.

 

La preliminary call di questa gara di idee ha lo scopo creare interesse e sollecitare la creatività delle comunità locali, nazionali e internazionali al fine di produrre crescita e sviluppo per l’area e d’offrire nuove prospettive socio-economiche al territorio. “Le Amministrazioni –  si legge in una nota stampa sul sito del Ministrero – sottoscrittrici intendono avviare un confronto aperto al fine di innovare, valorizzare, integrare, specializzare, attrarre e recuperare il territorio del Sulcis-Iglesiente, attraverso la partecipazione più ampia e libera di cittadini, professionisti, studiosi, portatori di interessi singoli e in associazione”. La successiva call individuerà i temi, le modalità di partecipazione, i requisiti dei partecipanti e delle proposte, i criteri per la loro valutazione e la costruzione della graduatoria, nonché la disciplina in materia di proprietà intellettuale.