• Articolo Macerata, 21 ottobre 2011
  • Il Premio è stato assegnato oggi nell’ambito del concorso nazionale “Esempi 2011”

    Una fattoria del WWF premiata come azienda agricola più green d’Italia

  • Il riconoscimento è andato all’azienda “La Quercia della Memoria“, considerata il miglior esempio di sviluppo rurale sostenibile

(Rinnovabili.it) – E’ stata una delle Fattorie del Panda del WWF a vincere oggi il premio nazionale “Esempi 2011” – il concorso promosso dalla Rete Rurale Nazionale e dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, che premia le migliori pratiche di sviluppo rurale sostenibile in Italia. In particolare, l’azienda “La Quercia della Memoria” – situata nelle  Marche e considerata  una delle 118 Fattorie del WWF dove si pratica agricoltura biologica, riciclo delle acque, compostaggio dei rifiuti organici ed edilizia basata su tecniche di bioarchitettura (come il recupero dei materiali, interventi di efficienza energetica e uso delle fonti rinnovabili) – è stata individuata, nell’ambito della premiazione, come migliore esempio di sviluppo rurale sostenibile “per l’ottima relazione tra investimento, risultati ottenuti e soggetti coinvolti; per la capacità imprenditoriale dimostrata; per il buon grado di trasferibilità dell’intervento nel suo complesso”.

Il concorso “Esempi 2011”, al quale hanno partecipato centinaia di soggetti, pubblici e privati che hanno realizzato iniziative e progetti esemplari, ha assegnato i suoi riconoscimenti sulla base delle best practice capaci di dimostrare il contributo dello Sviluppo Rurale agli obiettivi della Strategia Europea 2020.