Archivio | News
ecopneus10 gennaio 2018

Ecopneus recupera 37 mila tonnellate di pfu abbandonati

Sono serviti 1.100 giorni lavorativi, 1.600 viaggi e 5 milioni di euro per bonificare il sito della ex Ecogomma da una montagna di pneumatici fuori uso

CONOU20 dicembre 2017

CONOU sempre più ambizioso: obiettivo 100%

Uno dei modelli più virtuosi di economia circolare è rappresentato dal CONOU. Trentacinque anni di attività, il suo ruolo strategico, i suoi successi, le sue difficoltà, ma specialmente le sue potenzialità raccontate, in esclusiva, dal suo presidente Paolo Tomasi

auto usate7 dicembre 2017

Mercato auto usate e rottamazione di veicoli: l’alternativa eco-friendly al nuovo

Il mercato delle auto usate non conosce crisi e anzi, sono sempre più coloro che decidono di optare per un veicolo usato piuttosto che per uno nuovo di fabbrica

oli usati9 novembre 2017

CONOU, nel 2016 cresce la raccolta degli oli usati

Aumentano le tonnellate raccolte ma il riciclo degli oli usati resta al top. Il CONOU segna il record europeo e l’Italia raggiunge gli obiettivi UE con 8 anni di anticipo

Da CambioPulito il 1° Report sul whistleblowing della filiera PFU25 ottobre 2017

Da CambioPulito il 1° Report sul whistleblowing della filiera PFU

La filiera italiana degli pneumatici sta dando un segnale chiaro e deciso contro l’illegalità. A mostrarlo è il primo report sulle attività di CambioPulito

oli lubrificanti16 ottobre 2017

Rifiuti auto e riciclo oli lubrificanti, gli italiani sono preparati

La quasi totalità degli automobilisti è a conoscenza del fatto che una scorretta gestione degli oli lubrificanti usati può comportare gravi danni all’ambiente e alla salute

Ecotyre26 giugno 2017

Ecotyre: la gestione dei PFU taglia nuovi traguardi

Un servizio capillare e attività di recupero straordinarie hanno fatto dell’attività di Ecotyre, uno dei primi della classe dell’economia circolare italiana

Oli lubrificanti usati5 giugno 2017

Oli lubrificanti usati: il COOU diventa CONOU e rafforza la filiera

Tomasi: “Il nome cambia e diventano ancora più forti il progetto, l’innovazione e il gioco di squadra”