• Articolo Palermo, 2 maggio 2012
  • Il documento, siglato questa mattina, mirerà a diffondere la cultura dello sviluppo sostenibile delle aree verdi della regione

    Arpa – Legambiente Sicilia: intesa sulla sostenibilità ambientale

  • L’accordo prevede uno scambio di notizie, dati e competenze tra i 2 enti, finalizzato alla protezione e alla valorizzazione dell’ambiente in Sicilia

(Rinnovabili.it) – Un accordo sullo scambio reciproco di notizie, dati e competenze, finalizzato alla protezione e alla valorizzazione dell’ambiente in Sicilia – è questo, in sintesi, il contenuto principale del protocollo d’intesa siglato oggi tra l’Arpa regionale e Legambiente Sicilia per l’avvio di azioni tese a diffondere la cultura di uno sviluppo sostenibile delle aree verdi nel territorio.

Nello specifico, i 2 enti collaboreranno per avviare attività coordinate di monitoraggio, segnalazione e vigilanza ambientale (sempre finalizzate alla protezione e alla valorizzazione ambientale), corsi di formazione, stage, campagne informative ed educative “congiunte” basate sulla sostenibilità delle aree verdi. Il documento è stato firmato stamattina da Mimmo Fontana (presidente Legambiente Sicilia), ed il commissario di Arpa Sicilia, Salvatore Cocina. Per Fontana, la firma dell’accordo rientra nell’ottica delle sue passate dichiarazioni riguardo alla “costruzione di un nuovo modo di vivere il territorio in Sicilia”. “In quest’ultimo periodo – sottolineò – abbiamo temuto che gli effetti della crisi potessero affossare la questione ambientale del nostro territorio.” “Ma a distanza di alcuni anni sembra che le cose stiano andando diversamente: nonostante il pericolo non sia ancora scampato, dobbiamo prendere atto che la green economy è l’unica che ha continuato a crescere nonostante la recessione; la consapevolezza degli effetti deleteri sulla qualità della vita di ognuna delle crisi ambientali non è stata rimessa in discussione.”