• Articolo Washington, 14 settembre 2011
  • Un programma del Dipartimento energetico statunitense

    Dal Doe un fondo da 30 mln per formare esperti in efficienza energetica

  • Un fondo che verrà spartito tra 24 atenei di ingegneria per la formazione professionale di una generazione di esperti in efficienza energetica che traghetteranno il paese verso un green future

Rinnovabili.it) – Gli Stati Uniti investiranno 30 milioni di dollari nella formazione di una nuova generazione di esperti in efficienza energetica promuovendo corsi nelle università del paese. Lo ha annunciato il Doe, il Dipartimento energetico statunitense specificando che il denaro consegnato ai 24 atenei servirà per formare personale specializzato grazie a fondi che per ogni istituto si aggireranno intorno ai 200-300mila dollari per un massimo di 5 anni, supportati dall‘Industrial Assessment Center programme.

Grazie al programma del Doe sarà infatti possibile per 10-15 studenti di ingegneria per ateneo effettuare una ventina di valutazioni energetiche all’anno, visitando numerosi impianti di produzione in modo che possano fare esperienze reali contribuendo ad aiutare le piccole e medie imprese del luogo eseguendo monitoraggi e stilando rapporti per il miglioramento della gestione energetica. “Questo programma di formazione sull’efficienza industriale apre la porta a buoni posti di lavoro in un settore globalmente in crescita per migliaia studenti esperti di efficienza energetica, promuovendo al contempo progressi reali verso la transizione che porterà ad un’economia basata sull’energia pulita”, ha dichiarato il ministro dell’Energia Steven Chu.