• Articolo Napoli, 11 dicembre 2014
  • Abbandono dei rifiuti: 6 mln per riqualificazione aree

  • Romano: ricollocati al lavoro circa 100 lavoratori ex astir

CampaniaSono stati pubblicati sul Bollettino Ufficiale i decreti relativi al finanziamento dei progetti per la riqualificazione delle aree dei siti oggetto di abbandono di rifiuti.

 

Questi in Comuni beneficiari del provvedimento:

 

Casal di Principe(Ce)               1.659.977,76 euro

Villa Literno (Ce)                        953.816,43 euro

Acerra (Na)                              1.210.659,25 euro

Caivano (Na)                            1.181.588,63 euro

Palma Campania (Na)              1.122.917,81 euro

 

“Sono complessivamente otto – sottolinea l’assessore all’Ambiente Giovanni Romano – i decreti di finanziamento per la riqualificazione delle aree critiche. I cinque decreti pubblicati si aggiungono a quelli già operativi dei Comuni di Sessa Aurunca, Eboli e Castelvolturno. Altri dieci decreti sono in via di pubblicazione.

 

“Proseguiamo sulla strada della bonifica e della riqualificazione dei territori martoriati da anni di emergenza rifiuti in sinergia con gli enti locali, per la riqualificazione delle aree oggetto di abbandono di rifiuti. Con tali provvedimenti si consente, inoltre, alla società regionale Campania Ambiente e Servizi di proseguire nell’attuazione del programma di ricollocazione al lavoro dei dipendenti dell’ex Astir: al momento sono circa 100 i lavoratori ricollocati nei cicli produttivi”, conclude l’assessore. (di REGIONE CAMPANIA)

 

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *