• Articolo Roma, 10 settembre 2012
  • Dal 19 al 23 settembre 2012

    A Roma 5 giorni per fare la differenza

  • Conto alla rovescia per Re Boat Race, la prima regata di imbarcazioni costruite con materiali di riciclo gioiello di chiusura di una settimana dedicata all’ecologia

(Rinnovabili.it) – Una regata per barche di recupero, un’esposizione di opere dal cuore green, un villaggio “ecologico” dove imparare divertendosi. Tutto questo succede a Roma, dove dal 19 al 23 settembre nel Parco Centrale del Lago dell’EUR prenderà vita una cinque giorni speciale che mira a diffondere, attraverso l’Arte, lo Sport, il Gioco i temi del riuso e del riciclo, la conoscenza delle fonti d’energia pulite e rinnovabili, il concetto di sviluppo sostenibile.

Si parte il pomeriggio di mercoledì alle ore 15.00, con l’apertura al pubblico del piccolo Villaggio Eco-Friendly, pensato per alternare attività ludico-creative, giochi di squadra ed individuali, momenti di riflessione ed approfondimento, tra cui incontri/workshop e laboratori creativi, dove imparare, ad esempio, come costruire scacchi giganti da materiali di scarto. Nella stessa giornata si inaugura sulla Terrazza della Piscina delle Rose, l’esposizione delle opere creative, delle fotografie e dei corti finalisti di CONTESTECO – Premio Creare e Comunicare, i cui vincitori saranno premiati sabato alle 19.30. Domenica alle 11.30 invece team di famiglie, scuole, gruppi sportivi e centri estivi si daranno battaglia nella RE BOAT RACE – Trofeo Centrale del Latte di Roma, la prima regata in Italia di imbarcazioni riciclate; giunta alla sua terza edizione la gara premierà l’imbarcazione più veloce, più bella o costruita con la maggiore quantità di materiale di recupero e riciclo e con trazione a impatto “quasi zero”. Inoltre, da Mercoledì 19 a Venerdì 21 settembre, tutte le mattine su prenotazione si svolgerà l’Eurienteering by Sunnyway, per conoscere – bussola e cartina topografica  alla mano – i tesori custoditi gelosamente nei Musei dell’EUR, mentre la sera è dedicata a L’APERITIVO E’ DOC, tre serate di documentari dedicati all’ambiente ed all’impatto sociale che ne consegue.