• Articolo Roma, 19 ottobre 2012
  • Al via il blog di Rinnovabili.it

  • E’ on-line da questa settimana la nuova sezione Blog di Rinnovabili.it dove una quindicina di esperti, sui temi più cari al nostro quotidiano, sono pronti a condividere la propria testimonianza con i lettori

Il nostro modo di vivere, si sa, sta velocemente riversandosi nella modalità “rete”. Molte azioni, compiute o subite,  che prima erano ad esclusivo appannaggio della nostra fisicità, oggi vengono ri-vissute nella rete, se non addirittura sostituite dal corrispettivo virtuale.  Il lavoro, l’istruzione, lo svago e specialmente la comunicazione sono brillantemente sviluppate in una corsa senza freni nel web 2.0.

 

Dinanzi a questi presupposti la mission del nostro quotidiano, da sempre basata sulla necessità di arrivare al lettore nel modo più semplice e diretto possibile,  non poteva rimanere insensibile e non sviluppare soluzioni all’interno della propria piattaforma. Parallelamente al lavoro delle nostre cinque redazioni, ambiente, energia, green building, mobilità ed eventi,  abbiamo quindi creato una sezione blog per veicolare la testimonianza di una quindicina di esperti che gestiscono altrettanti  spazi su argomenti tra i più diversi. L’obiettivo è quello di dare al nostro lettore la possibilità di approfondire e dialogare con i nostri esperti sulle questioni più specifiche, ma anche quelle più ampie e generali che condizionano le politiche ambientali del pianeta. Dalle tecnologie, all’efficienza energetica, dall’economia alle normative, dalla vita sottomarina alla decrescita fino ad arrivare a quanto di più importante necessiti di “rinnovarsi”: l’intelletto umano.

 

Mi auguro che questa nuova attività consenta ai lettori di partecipare attivamente al nostro lavoro, di porre quesiti, di riportare le proprie esperienze,  di farci capire i nostri errori insomma di avvertire, in qualche modo, la sensazione di entrare nella nostra squadra.

Buon lavoro ai blogger e, specialmente, buona partecipazione a tutti i nostri lettori.