• Articolo Milano, 19 ottobre 2011
  • Natalizia: “Il fotovoltaico riduce bollette, emissioni e dipendenza energetica”

    Fotovoltaico: domani a Milano le verità di ANIE/GIFI

  • L’associazione presenterà domani a Milano il dossier su costi e benefici del fotovoltaico, sperando possa avviarsi un confronto costruttivo tra Istituzioni e industria

(Rinnovabili.it) – Un’Italia ai primi posti in classifica per potenza fotovoltaica installata, che riduce le importazioni dall’estero, mantiene la crescita con costanza e può rappresentare un modello di riferimento per tutti quei Paesi che stanno adottando sistemi di incentivazione per il fotovoltaico. Queste sono alcune anticipazioni di quanto riportato nel dossier sui costi e i benefici del fotovoltaico realizzato da ANIE/GIFI al fine di divulgare una corretta informazione su tutti gli aspetti relativi a questa tecnologia. L’obiettivo, così come evidenziato anche dal Presidente Valerio Natalizia, è quello di costruire “un confronto costruttivo tra Istituzioni e industria e arrivare a programmare uno sviluppo stabile del comparto a livello nazionale”. “Il settore fotovoltaico è in forte e costante crescita – ha dichiarato Natalizia – ed è per questo motivo che riteniamo opportuno far conoscere alla più ampia platea possibile quali sono i benefici per l’intero Sistema Paese derivanti dallo sviluppo della tecnologia fotovoltaica: investimenti privati per l’economia nazionale, riduzione della bolletta elettrica, riduzione delle emissioni nocive e maggiore indipendenza energetica dai precari equilibri geopolitici.” Secondo quanto riportato nel comunicato stampa divulgato, il dossier, che sarà presentato domani a Milano presso la sede dell’ANIE, è stato realizzato sulla base di autorevoli fonti di informazione statistiche e di mercato.