• Articolo Siena, 8 luglio 2013
  • Dal 28 luglio al 4 agosto e dal 13 al 20 ottobre

    Da Siena ad Haiti con la Summer School sull’architettura sostenibile

  • Tre importanti momenti di studio sul tema dell’architettura sostenibile con la Summer School organizzata dall’Uni. di Siena che sfocerà nel workshop di costruzione nel cantiere di Port Prince ad Haiti.

Architettura sostenibile siena(Rinnovabili.it) – Lo splendido scenario della Certosa di Pontignano in provincia di Siena accoglierà dal 28 luglio al 4 agosto e dal 13 al 20 ottobre la prima Summer School residenziale di Architettura Sostenibile all’interno di una Facoltà Umanistica.

 

I due corsi sono organizzati dall’Università di Siena con la partnership del Dipartimento di Architettura di Pescara e con il contributo della Fondazione Bertelli ed ARTAPP, allo scopo di consentire l’approfondimento delle tematiche della progettazione sostenibile, della conoscenza e del rispetto del territorio, della efficienza energetica, in un ambito conoscitivo che ponga al centro dell’insegnamento il rispetto dell’agire umano e la consapevolezza delle sue conseguenze sull’ambiente antropizzato.

Il territorio è il contenitore – non passivo – di una comunità e della sua identità, della sua storia, delle sue peculiarità, dei suoi bisogni e delle sue aspirazioni”, sarà questo il tema del primo dei due moduli, in preparazione alla seconda fase, in programma per ottobre, quando  l’attenzione si sposterà sull’habitat umano e del sul rapporto con l’architettura.

 

La Summer School dedicata all’architettura sostenibile sarà inoltra accompagnata da una serie di sezioni pratiche per misurarsi sul campo con gli strumenti ed i materiali del settore, che sfoceranno nel workshop in programma dal 20 al 27 ottobre a Port Prince di Haiti, all’interno del cantiere della scuola edile in costruzione con la tecnica della muratura a secco.