• Articolo Venezia, 28 ottobre 2011
  • Metodologia messa a punto strumento utile per la pianificazione locale

    Carbomark: i risultati del progetto contro l’effetto serra

  • La conferenza conclusiva del progetto LIFE+ sullo scambio dei crediti di carbonio a livello locale si terrà il prossimo venerdì 4 novembre a Venezia

(Rinnovabili.it) – Stimolare la creazione di un mercato locale dei crediti di CO2 che premi l’impegno di proprietari forestali ed emettitori nella lotta ai cambiamenti climatici. Questo l’input da cui è partito LIFE+ Carbomark, un progetto che, per rafforzare le politiche dell’unione europea, vede coinvolte le Regioni Veneto e Friuli Venezia Giulia e le Università di Udine e di Padova a promuovere un mercato locale dei crediti di carbonio. I risultati del progetto saranno illustrati in una conferenza che si terrà a Venezia, il prossimo venerdì 4 novembre, durante la quale i partner coinvolti presenteranno anche i protocolli di scambio individuati e ora in fase di realizzazione. Sono varie, infatti, le misure di mitigazione cui fa riferimento lo scambio di crediti: gestione forestale sostenibile (risparmio di parte dell’incremento legnoso e riqualificazione di aree forestali a bassa densità di copertura), verde urbano (piantumazione di un numero maggiore di alberi rispetto a quanto previsto dai piani del verde urbano), prodotti legnosi (sostituzione di materiali ad alta intensità energetica con il legno), biochar (aggiunta di carbone vegetale ai suoli agricoli per immagazzinare stabilmente carbonio e aumentare la fertilità e la produttività dei suoli). Per l’assessore regionale alle politiche ambientali, Maurizio Conte, è necessario che i crediti siano conteggiati in maniera chiara e trasparente affinché i mercati creati siano credibili e determinino un effettivo contributo alla riduzione dei gas serra. La metodologia messa a punto dal progetto potrà essere utile in futuro per l’adozione di misure agroforestali nel mercato volontario e per l’integrazione di misure di mitigazione nella pianificazione locale.