• Articolo Roma, 23 maggio 2012
  • La Conferenza “Green Campus: l’efficienza energetica per la sostenibilità”, sarà programma questo pomeriggio a Roma

    Da AIESEC Roma Tre, parte il ‘Green Campus’ per la sostenibilità

  • L’obiettivo dell’evento è quello di generare un impatto concreto puntando sull’efficienza, al fine di rendere gli edifici universitari più ‘green’

Partirà questo pomeriggio la Conferenza “Green Campus: l’efficienza energetica per la sostenibilità”, un’incontro organizzato da AISEC Roma Tre con l’obiettivo di generare un impatto concreto puntando sull’efficienza, al fine di rendere gli edifici universitari più ‘green’. Durante l’evento – a cui parteciperanno studenti ed imprese impegnate nel campo della sostenibilità – saranno inoltre presentati i ‘case practice’ da parte dei relatori coinvolti, che testimonieranno direttamente lo stato di “avanzamento lavori” dei progetti inclusi nell’ambito del programma “Green Campus”.

In particolare, sarà presentato lo studio di fattibilità tecnica ed economica su un’aula pilota della Facoltà di Economia dell’Università Roma Tre per l’attuazione di un intervento di efficientamento “non invasivo” del sistema illuminante. Un team di studenti internazionali di Ingegneria, Economia ed Architettura, (con l’aiuto di esperti del settore), precederanno quindi alla sostituzione delle attuali lampade fluorescenti con un sistema di lampade al LED integrato con sensori luminosi. Il risparmio energetico consentito dalle lampade al LED installate è pari a 1,02 KWh, (cioè circa 2040 KWh all’anno) che eviterà l’emissione in atmosfera di 1428 kg CO2 l’anno. Questo progetto tra l’altro, supportato da Intesa San Paolo è riuscito ad ottenere un finanziamento grazie alla vittoria ottenuta nel concorso “Good Ideas” indetto da Ben & Jerry’s (Unilever) il cui scopo era premiare “le 25 migliori idee che fanno bene al mondo”.

AIESEC Roma Tre è uno dei progetti che costituiscono l’ampio programma globale AISEC, che comprende più di 110 paesi e circa 60.000 adesioni in tutto il mondo, il cui scopo è quello di generare un impatto positivo sulla società offrendo contemporaneamente ai giovani la possibilità di sviluppare il proprio potenziale creativo.

 

(Matteo Ludovisi)