• Articolo Milano, 25 novembre 2011
  • Un evento giunto alla quinta edizione

    E’ l“Edison-Change the Music” l’evento più green

  • Edison riceve il premio per aver organizzato l’evento più green. Un concerto ad impatto zero per portare l’ecosostenibilità anche nel mondo della musica

(Rinnovabili.it) – E’ stato consegnato ad Edison il primo premio della competizione green Best Event Awards 2011 per aver organizzato e realizzato l’ “Edison-Change the Music”, il miglior evento ecosostenbile. Durante la serata di gala svoltasi ieri a Milano il concerto Edison è stato valorizzato per aver coniugato innovazione e creatività senza mai perdere di vista l’ambiente e la sostenibilità dell’evento.

“Edison-Change the Music”, giunto oramai alla quinta edizione, è il primo progetto italiano che mira a introdurre eco comportamenti nella musica, puntando allo stesso tempo al risparmio energetico e alla riduzione dell’impatto ambientale.

Sostenuto anche da Legambiente, il progetto porta la sostenibilità in tutte le fasi della manifestazione, dall’organizzazione alla logistica, dalla mobilità fino alla gestione dei rifiuti. “L’impegno di Edison nel promuovere comportamenti ecosostenibili nella musica è oramai entrato nel DNA della società – ha dichiarato Andrea Prandi, Direttore Relazioni Esterne e Comunicazione di Edison -. Con Edison-Change The Music abbiamo portato la cultura del risparmio energetico e del rispetto dell’ambiente fra la gente, coinvolgendo band emergenti e artisti affermati in concerti musicali a emissioni zero. Abbiamo scelto la musica come veicolo di comunicazione sia nella sua espressione più popolare sia attraverso la musica più colta come per la Prima della Scala che anche quest’anno sarà a emissioni zero grazie a Edison.