• Articolo Bruxelles, 2 dicembre 2014
  • Torna la vetrina europea per gli eco innovatori dell’UE

    European Business Awards per l’ambiente, ecco i vincitori

  • Vella: Un numero crescente di aziende si sta rendendo conto che la tutela ambientale è essenziale per mantenere la competitività dell’Europa”

European Business Awards per l'ambiente, ecco i vincitori

 

(Rinnovabili.it) – La Commissione europea crede fermamente che ogni azienda, a prescindere dalle sue dimensioni o dal settore in cui opera, possa trovare il modo di migliorare il proprio rendimento ambientale e contribuire allo sviluppo economico sostenibile. Ecco perché l’esecutivo UE organizza dal 1987 gli European Business Awards per l’ambiente, speciale vetrina europea per gli eco-innovatori. Il riconoscimento, i cui vincitori 2014-2015, sono stati annunciati ieri dal commissario per l’Ambiente Karmenu Vella, viene assegnato alle aziende che dimostrano di saper coniugare competitività e rispetto per l’ambiente in cinque categorie: “Cooperazione internazionale delle imprese”, “Management”, “Prodotti e servizi”, “Innovazione di processo“, “Imprese e biodiversità”.

 

“Un numero crescente di aziende si sta rendendo conto che la tutela ambientale è essenziale per mantenere la competitività dell’Europa. Gli European Business Awards riconoscono i migliori fra questi pionieri, individuando i leader e le imprese in prima linea nell’eco-innovazione. Faccio le mie vive congratulazioni a tutti i vincitori”, ha spiegato Vella, nel corso della cerimonia di premiazione. Tra i vincitori di questa edizione, c’è Eczacıbaşı Yapı Gereçleri (Turchia)  a cui è stato assegnato il premio Management per aver integrato con successo la gestione delle risorse nelle sue operazioni industriali ed aver adottato un modello sostenibile nella pratica di vendita al dettaglio. Il Premio Prodotti e Servizi è stato assegnato invece alla belga EcoNation per aver sviluppato il ‘LightCatcher,’ un sistema di luce intelligente che può generare massiccio risparmio energetico massimizzando l’uso della luce diurna. Il premio imprese e biodiversità è andato invece alla società elettrica Red Eléctrica de España per il progetto “Birds and Power Lines: Mappatura corridoi di volo”: si tratta di un software che integra i Sistemi Informativi Geografici e integra alle informazioni sulle rotte migratorie con l’obiettivo di proteggere la fauna dalle grandi infrastrutture elettriche.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *